Xylella, NO GRAZIE!

Forestale

“Ai sensi della delibera di Giunta regionale n. 1999 del 13 dicembre 2016, che costitiusce l’ultimo aggiornamento attualmente in vigore in materia di misure fitosanitarie, dal l marzo al 30 aprile vi è infatti l’obbligo, in tutti i terreni, agricoli ed extra-agricoli, e nelle aree urbane, pubbliche e private, di eseguire le azioni di controllo meccaniche contro il vettore consistenti in lavorazioni superficiali del terreno oppure trinciatura. Anche i titolari e i gestori di aree di servizio lungo le strade, i proprietari/conduttori di scarpate stradali e ferroviarie, sponde di canali, pertinenze di stazioni di servizio stradali, aree a verde pubblico hanno l’obbligo di lavorare il terreno.”

Come vedete dalla foto in alto, sto effettuando le operazioni di trinciatura nel mio terreno sacrificando le domeniche. Spero soltanto che le operazioni di controllo e sanzionamento riguardino anche quegli scellerati che ancora oggi buttano quantità industriali di diserbanti nei loro terreni.

1 commento su “Xylella, NO GRAZIE!”

  1. Oggi pomeriggio a Cisternino alle 18 ore 19 gli avvocati incontrano cittadini e associazioni presso SPLENDIDA DIMORA -Via Regina Margherita 38- per inoltrare 2 ricorsi , uno rivolto alle aziende produttrici e l’altro rivolto ad associazioni e singole persone contro il decreto Martina che obblica mezza Puglia a pompare 4200tonnelate/annue di insetticidi, arare, ed eradicare alberi di ulivo a causa di una malattia attribuita alla Xylella senza che i 4 postulati i Koch , che dimostrano la scientificità di una ricerca, siano soddisfatti. Partecipiao in massa!
    http://temi.repubblica.it/micromega-online/xylella-dalla-scienza-piu-dubbi-che-certezze/?refresh_ce

    Mi piace

E' possibile inserire nei commenti anche video ed immagini. Copia i link ed inseriscili. Ti consiglio di non fare commenti offensivi e comunque non entrare in polemiche personali.

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...