Il Consiglio più pazzo del mondo!

E se queste dichiarazioni hanno scatenato un parapiglia…

“… ci dev’essere stata una leggerezza dell’interr#ç@ ..zione, NON HANNO ATTENZIONATO il reale titolo, avrebbero dovuto chiedere… fermarsi un attimo… chiedere al Politecnico di Bari e dire se la laurea in ingegneria con indirizzi ICS… IPSILON… ZETA… della, dell’ingegnere…”

VIDEO CULT!

Da vedere ASSOLUTAMENTE!

5 pensieri riguardo “Il Consiglio più pazzo del mondo!”

  1. Certo che c’è da rimanere allibiti nel rileggere le confuse esternazioni del ragioniere. Pensieri deliranti e ai più incomprensibili che vagano, in una sorta di transumanza cerebrale, trovando infine sbocco in esternazioni verbali a dir poco confuse. Forse bisognerebbe che il ragioniere si dotasse di un numero verde per consentire ai suoi interlocutori di collegarsi direttamente al suo cervello.

    Mi piace

  2. Quindi secondo il ragioniere il TAR che ha annullato la procedura ha torto?
    Lo stesso disse su tutto lo schifo che rilevò l’ispezione della guardia di finanza, la sminuì dicendo che erano piccoli rilievi che però guarda caso se ne sta occupando la procura.
    La parola del ragioniere quindi contro quella del TAR e della guardia di finanza…. e il bello che qualcuno gli crede pure e dice pure che é il migliore…
    Vogliamo parlare di tutti quelli assunti tramite interinale?
    Certa gente si merita non uno ma cento come il ragioniere.
    A va furnesc prim o po’….

    Mi piace

E' possibile inserire nei commenti anche video ed immagini. Copia i link ed inseriscili. Ti consiglio di non fare commenti offensivi e comunque non entrare in polemiche personali.

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...