Totò e l’Onorevole

Mentre a Roma si discute, Sagunto è espugnata“. Sostituendo Sagunto con Ceglie Messapica possiamo dire che non solo siamo stati espugnati ma bensì che siamo stati distrutti!

Con tutta franchezza da questo misero pulpito posso dire ad alta voce che l’On. Nicola Ciracì in merito alla situazione politica cegliese non ne ha azzeccata una! Il disastro della candidatura del Milanese è sotto gli occhi di tutti però guardando la situazione con spirito campanilistico mi chiedo: perchè questa Amministrazione ed in particolare il Sindaco ha costantemente boicottato tutte le iniziative tendenti a dare forza alle istanze della nostra comunità ed a salvaguardare le nostre eccellenze (Conservatorio, San Raffaele, Med Cooking School?). Colpendo le iniziative dell’Onorevole hanno fatto del male non a lui bensì alla nostra città. Questo è un dato di fatto inoppugnabile! Ora siamo arrivati al capolinea ovvero: “muoia Sansone con tutti i Filistei“.

Dopo il 5 dicembre si aprono i giochi politici per questa città perchè il Sindaco non potrà più ricandidarsi e pertanto il suo eventuale futuro ruolo politico sarà collegato a qualche partito più o meno importante, più o meno presentabile. Intanto, vi consiglio di seguire l’Onorevole domani perchè non ha peli sulla lingua. Personalmente gli chiedo di fare parte di una consulta di cittadini liberi e pensanti che tenti di ricostruire tra le macerie di questa passata amministrazione.

4 pensieri riguardo “Totò e l’Onorevole”

  1. Almeno abbiamo un politico vero che continua a farsi valere e a battersi per il territorio. Io domani andrò ad ascoltarlo e mi complimenterò visto che è l’unico che si batte per nefrologia e il centro risvegli

    Mi piace

  2. L’on. Ciraci sulla sicurezza in questa città non ha fatto nulla…. poteva chiedere l’istituzione di un presidio di Polizia visto il territorio molto vasto è il problema che investe Ceglie ormai da 3-4 anni… e negli ultimi mesi molti forestieri che avevano investito Soldi stanno abbandonando tutto… un presidio di polizia a Ceglie con competenze anche sui comuni vicini Villa Castelli San Michele Francavilla …. visto ormai lo scarso numero di Carabinieri in servizio a Ceglie… ad ogni chiamata che viene effetuata da qualsiasi cittadino….la risposta e non c’è la pattuglia….. forse nemmeno a San Michele o Villa Castelli si sentono dire certe risposte…

    Mi piace

    1. Ma se ha fatto il tour della sicurezza , ha fatto riaccendere le telecamere che erano spente, andava dal prefetto e dal questore in continuazione come fate a dire queste cose semmai il sindaco inesistente.
      Per una volta valorizziamo Ceglie e sosteniamo l’onorevole che gli altri comuni viciniori si taglierebbero un braccio per avere onorevoli

      Mi piace

E' possibile inserire nei commenti anche video ed immagini. Copia i link ed inseriscili. Ti consiglio di non fare commenti offensivi e comunque non entrare in polemiche personali.

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...