Operazione Hydra

L’hanno chiamata così col nome del mostro immortale a nove teste. La Mitologia ci racconta  che Hydra era davvero difficile da stanare ed ammazzare perchè le teste tagliate ricrescevano. Fortunatamente Ercole …. oopss, il Comando Provinciale dei Carabinieri dopo un lunghissimo lavoro d’intelligence HA ANNIENTATO IL MOSTRO!

Solo semplici conoscenti?

Risultati immagini per semplici conoscentiNel vedere le foto degli arrestati (clicca qui) scopro dei volti apparsi anche sui blog locali mentre inauguravano qualche opera pubblica o sulle pagine dell’Albo Pretorio del Comune di Ceglie Messapica.  Vediamo un po’ come andrà a finire questa brutta storia.

Ceglie Messapica.

Buone notizie dalla Regione Puglia in merito al PUG. Dal sito Istituzionale del Comune di Ceglie Messapica leggiamo infatti che c’è “l’impegno di consegnare entro mercoledì prossimo 25/10/2017 gli elaborati definitivi e aggiornati secondo gli esiti della conferenza e la delibera di giunta in cui si evidenzia la presa d’atto della sentenza della Corte di Cassazione in ordine alla Lottizzazione in località Montecchie.”

Questo vuol dire che dovrebbero aggiornare tutti gli elaborati recependo il dettato di cui alle sette riunioni tenutesi in Regione. Vedremo quindi se è vero che la Regione si è appiattita al 95% sulle posizioni del Comune di Ceglie Messapica.

7 pensieri riguardo “Operazione Hydra”

  1. Intanto stasera un altra rapina e stata messa a segno nello stesso supermercato colpito gia 15 giorni fa…. sempre con un accetta… e che dire dello spaccio di droga mi chiedo ma nessuno controlla???? un paese ormai abbandonato a se stesso…. i carabinieri non si vedono praticamente piu in giro…. e siamo alle porte dell’inverno figuriamoci cosa ci aspetta… il tour della sicurezza dell On. non passa da Ceglie? ? Furti….rapine….droga a fiumi… non manca nulla….

    Mi piace

    1. Il ragioniere dice che va tutto bene.
      Le telecamere le usano per chi deposita i rifiuti dopo l’orario stabilito.
      Per la videosorveglianza dobbiamo sempre ringraziare quel funzionario che tanto volle il ragioniere e che ora é così famoso in procura.

      Mi piace

  2. Da giorni non si capisce più nulla al cimitero c’è chi dice agli operai rivolgetevi alla ditta …la ditta dice rivolgetevi al comune il comune dice rivolgetevi alla ditta….ma la ditta che gestisce il cimitero qual’è? La stessa che è sotto inchiesta a Carovigno?

    Mi piace

      1. Stiamo freschi allora. Ditta appaltatrice indagata a Carovigno gestisce cimitero a Ceglie Consulente arrestato a Carovigno che ha avuto incarichi a ceglie, scommettiamo per gli stessi appalti censurati da Anac?

        Mi piace

    1. Eh già.
      La ditta sotto inchiesta è la stessa.
      Il funzionario è lo stesso che tanti ‘lavori” ha fatto a ceglie, vedi mercato coperto. Molto di quegli affidamenti diretti al vaglio della procura, che il ragioniere minimizzava in conferenza stampa, fatti dal super funzionario tanto voluto.
      Ma quante coincidenze!!!!

      Mi piace

  3. Nella steppa sconfinata
    a 40 sotto 0 
    se ne infischiano del gelo
    i cosacchi dello Zar.

    Col colbacco e gli stivali
    camminando tutti in fila 
    con la neve a mezza gamba
    vanno verso il fiume Don.

    Ma Popof 
    sbuffa, sbuffa e dopo un po’
    gli si affonda lo stivale
    nella neve e resta li.

    Ma Popof del cosacco che cos’ha
    ha il colbacco e gli stivali,
    ma non possono bastar.

    I cosacchi lunghi e fieri
    con i baffi volti in su
    nella neve vanno alteri
    ma Popof non c’è più.

    E’ rimasto senza fiato 
    sulla pancia accovacciato:
    che cosacco sfortunato
    questo povero Popof.

    Ma Popof non si arrende e dopo un po’
    scivolando sulla pancia
    fila verso il fiume Don.

    Hei! Popof così proprio non si può
    non cammina in questo modo
    un cosacco dello zar.

    I cosacchi sono stanchi 
    non si vede il fiume Don
    con i baffi congelati 
    più non vogliono marciar.

    Nella steppa sconfinata
    a 40 sotto 0
    sono fermi in mezzo al gelo 
    i cosacchi dello zar.

    Ma Popof così tondo che farà
    rotolando nella neve 
    fino al fiume arriverà.

    Mi piace

E' possibile inserire nei commenti anche video ed immagini. Copia i link ed inseriscili. Ti consiglio di non fare commenti offensivi e comunque non entrare in polemiche personali.

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...