La Regione si sta appiattendo sul PUG?

Ceglie Messapica. A che punto è il PUG? L’assessore all’Urbanistica Nicola Ricci pochi tempo fa dichiarava alla Gazzetta: “La Regione si sta appiattendo sulle nostre richieste. Possiamo dire che il PUG per il 95% è uguale a quello votato in Consiglio”.

La realtà FORTUNATAMENTE è ben diversa, basta leggere i verbali rilasciati dalla Regione Puglia per capire che le osservazioni dei tecnici, delle associazioni e dei singoli cittadini non erano affatto infondate.  I verbali li trovi qui.

Apprendiamo che i lavori della Conferenza proseguiranno il 23 ottobre. Un grazie anticipato ai funzionari regionali e comunali che si stanno prodigando per aggiustare e varare un PUG che faceva acqua da tutte le parti.