Caso chiuso?

Monumento ladri

James Biond non molla.

Facciamo il punto della situazione.

-L’elmo non era ancorato e non ci sono tracce di effrazione.

-Pesava sicuramente più di 60-70 kg e pertanto i malfattori saranno stati certamente almeno due.

-Hanno sicuramente utilizzato un mezzo furgonato chiuso nel quale hanno posizionato la refurtiva.

-Sebbene fossero in pieno centro, hanno agito in maniera indisturbata complice il buio assoluto che avvolgeva l’elmo e il Monumento e la mancanza di monitoraggio con videosorveglianza sebbene il cartello parla di “Ceglie sicura” (si..cura da quale malattia?)

Qui possiamo vedere dov’era posizionato l’Elmo.

Ceglie sicura Ma il gioco valeva la candela?

Cui prodest?

Il bronzo è difficilmente riciclabile. Ha scarso valore commerciale (circa € 80/q.le), inoltre come possiamo vedere facendo una ricerca su internet chi fa razzia di bronzo agisce preferibilmente nei cimiteri.

Posizionare l’Elmo abbellendo qualche villa sarà impossibile perchè stiamo rendendo pubbliche le immagini.

Conclusioni. Solo un pazzo o qualche morto di fame potrebbe  compiere una simile pazzia quindi bisognerebbe indagare i questo sottobosco.