James Biond e il mistero dell’elmo scomparso

-Si, lo giuro… era lì anche ieri poi come d’incanto stamattina non c’è più.-  R… è sconvolto, non vuole crederci, lui è da una vita che l’osserva, l’accarezza e a volte ci parla.  Con quell’elmo di bronzo ci convivevano da sempre anche i vecchietti sempre affaccendati a giocare a scopa, o al turnieddo. Ci poggiavano sopra le giacche e i berretti, l’accarezzavano, vi poggiavano le spalle.

Che fine ha fatto? A saperlo… Questo è un lavoro per James Biond!

Ecco come si presenta stamattina il Monumento di Ceglie Messapica.

wp-image-597608382

Su street view possiamo vedere dov’era l’elmo di bronzo!

Elmetto