Lotta dura senza paura, con le corriere, che fregatura!

Vertenza Tecnomessapia.

Ricevo e pubblico volentieri questo comunicato stampa.

Logo USB

UNIONE SINDACALE di BASE

LAVORO PRIVATO  Coordinamento Provinciale Taranto

Siamo in una fase in cui la corsa al profitto e l’esplosione delle compagnie low cost, rimettono al centro la sicurezza dei viaggiatori e del personale. Sul settore a conferma della sua importanza si sono gettati Lufthansa, Air France oltre che compagnie israeliane e turche. Come USB pensiamo si possa lavorare ad un progetto che preveda la ricomposizione del settore della manutenzione aeronautica, riportandolo all’interno della compagnia di bandiera che per storia e struttura ha le competenze per gestire il sistema “Full Maintenance”, dai vettori passando per gli Hub aeroportuali. In questa logica, i diversi siti meridionali a partire da Grottaglie potrebbero dare competenze e strutture al settore della manutenzione aerea . La crescita del sistema aeroportuale pugliese, con l’incremento dei voli regionali e di media tratta. Un progetto su cui chiediamo di aprire un confronto con il Governo e su cui potrebbero essere coinvolte sia Leonardo che la CDP . Le istituzioni locali e il Distretto Aerospaziale pugliese. Sono diverse aziende, legate al settore aerospaziale e militare che nel corso di decenni hanno sviluppato un tessuto industriale dedicato, parte di queste oggi si trovano nel Distretto Aerospaziale pugliese. Una struttura nata con legge regionale, che oltre ad imprese vede la presenza di istituzioni locali, enti di ricerca università, associazioni industriali e addirittura le Confederazioni Sindacali di CGIL, CISL e UIL. Il Distretto aerospaziale a fronte della crisi che ha colpito le aziende del settore aerospaziale pugliese, non ha sollecitato nessuna politica di sistema che salvaguardi e valorizzi le competenze che generazioni di lavoratori, tecnici e ricercatori. Al contrario pensiamo che occorra ragionare con le istituzioni locali e nazionali su investimenti per la ricerca che portino allo sviluppo delle infrastrutture, come il sistema aeroportuale pugliese, ci sono dei lavoratori che hanno delle competenze che non devono essere perse. Per queste ragioni il 20 luglio in concomitanza dell’apposito incontro al MISE la USB sarà in presidio con i lavoratori di TECNOMESSAPIA sotto il MINISTERO. Gli autobus partiranno da Villa Castelli e da Ceglie Messapica alle ore 00.30 del 20 luglio.

1 commento su “Lotta dura senza paura, con le corriere, che fregatura!”

E' possibile inserire nei commenti anche video ed immagini. Copia i link ed inseriscili. Ti consiglio di non fare commenti offensivi e comunque non entrare in polemiche personali.

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...