La “casedda” è diventata “trullo” il 1930

Emile Bertaux nel suo trattato del 1899 Étude d’un type d’habitation primitive [Trulli, caselle et specchie des pouilles distingueva ancora le “caselle” dai “trulli” e dalle “specchie”. Paul Wilstach col suo reportage datato 1930 certificò invece a livello internazionale il termine trullo. Fino a al secolo scorso a Ceglie i trulli si chiamavano comunque “caselle”.

Foto di Enrico Peressutti (1953)

 230B0255

Dal National Geographic febbraio 1930