10 pensieri su “Il Comitato Cittadino chiede le dimissioni di Caroli.”

  1. Perrinooooo se ci sei batti un colpo?
    non hai nulla da dire sulla relazione della guardia di finanza?
    un po’ di giornalismo di inchiesta dopo tanto gossip e gastronomia si potrebbe pure fare, o no?
    …. meglio parlare del panino cegliese!

    Mi piace

  2. Il milanese Perrino, nel giustificare il suo salto della quaglia, ebbe a dire che la sua scelta, apparentemente incoerente e impopolare, la faceva solo per evitare il commissariamento e per il bene della citta’. Ora, alla luce dei documenti emersi dalle commissioni ministeriali, circa il suo comportamento, si avverano due ipotesi.
    1) Se nella sua permanenza nella maggioranza non si e’ accorto di nulla di quello che accadeva, significa che era cieco o quantomeno faceva l’amministratore a ***.
    2) Se se ne accorgeva e rimaneva in silenzio, significa che approvava tutto e quindi era complice ***.
    Per quanto sopra, io non inviterei solo il Sindaco Caroli a dare le dimissioni, ma suggerirei anche al milanese di trarre le conseguenze per il suo comportamento.
    Tanti saluti arcaici al milanese.

    Mi piace

  3. Dovremmo stare tutti tranquilli. Democrazia significa governo del popolo e in Consiglio comunale abbiamo la DEMOCRAZIA CEGLIESE. Quindi non vi preoccupate, Perrino, Gianfreda e Antelmi ci faranno uscire dalla palude e ci salveranno dal Mef, dall’Anac e dalla Corte dei Conti. Come disse l’avv. Epifani? Ceglie, isola felice.

    Mi piace

  4. Qual’e’ lo stato d’animo di Perrino in questa situazione? Aveva tolto il famoso tappo, aveva scoperto che il diavolo era rappresentato dall’onorevole. E adesso? Forza sig. Perrino, facci ascoltare le tue valutazioni, dicci cosa ne pensi, a Ceglie non siamo tutti “arcaici”, abbiamo le orecchie per ascoltare il tuo luminoso pensiero

    Mi piace

E' possibile inserire nei commenti anche video ed immagini. Copia i link ed inseriscili. Ti consiglio di non fare commenti offensivi e comunque non entrare in polemiche personali.

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...