Il villaggio fantasma.

Clicca sull’immagine per vederla meglio

Basta percorrere il nostro territorio a piedi o in bici per imbattersi in simili bellezze abbandonate. Oltre cinquemila trulli solo nel territorio di Ceglie Messapica. Centinaia di chilometri di muri a secco, chiese rupestri, grotte, Specchie, Paretoni, fragni e ulivi monumentali e noi cosa facciamo?

VIVACCHIAMO!


Ed ecco il risultato del vivacchiare:

questa è la Villa Castelli degli anni 30. Una seconda Alberobello potenziale. Foto ripresa dal profilo fb di Lino Chirulli (che saluto)