Fuga in Ostuni

fuga-in-ostuni

L’IMPORTANTE E’ FARE MALE AL NOSTRO PAESE!

Semplicemente assurdo il boicottaggio alla sede cegliese del Conservatorio Tito Schipa. L’Amministrazione Comunale non ha pagato gli insegnanti ed ecco che è arrivato il DECRETO INGIUNTIVO.  “Loro” distruggono e noi pagheremo.

Logica conseguenza di tale follia amministrativa, il Consiglio d’amministrazione del Conservatorio “Tito Schipa” di Lecce ha deliberato di aderire alla candidatura di Ostuni a Capitale italiana della Cultura 2018. Erano presenti tutte le autorità territoriali ad eccezione del Sindaco di Ceglie Messapica. Ma guarda un po’. Clicca qui.

 

 

7 pensieri su “Fuga in Ostuni”

  1. dopo tenti anni in cui il Conservatorio non era considerato, oggi che viene visto come università, ci facciamo scappare anche questo gioiello dove molti ragazzi cegliesi, uscendo preparatissimi stanno riscontrando successo. Ma insomma ancora vi fate dispetti come i bambini dell’asilo? Il Dott. Perrino che dice di essere il più acculturato del Consiglio Comunale, di cui stiamo perdendo le tracce, non si sente più, che dice? Sta zitto, condivide? Se ci sei batti un colpo

    Mi piace

  2. il sindaco contro il conservatorio della sua stessa cittadina non si puo’ sentire ma perrino che ne dice vista la sua traboccante cultura e amore per il territorio

    Mi piace

E' possibile inserire nei commenti anche video ed immagini. Copia i link ed inseriscili. Ti consiglio di non fare commenti offensivi e comunque non entrare in polemiche personali.

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...