Cinque cani per strada

Cinque cani

Si, sono stato attaccato in malo modo dall’On. Nicola Ciracì quando mi permisi di dire ad alta voce che l’operazione Perrino era stata un flop però devo ammettere che con molta umiltà l’Onorevole ha fatto outing e si è liberato di tutti quei personaggi discussi, discutibili e ingombranti che lo circondavano.

E mentre San Rocco torna a Ceglie con un solo cane, lui ci porta in regalo ben cinque cuccioli. Che siano l’auspicio di una riconciliazione con la parte sana di questo paese che ha un fortissimo bisogno di volare alto e che si trova le ali tarpate per colpa di questi quattro squallidi personaggi ormai fuori dalla grazia del Signore e degli uomini. 

Colgo l’occasione per porgere i miei auguri a tutti i Rocco e Rocchetta!

16 pensieri su “Cinque cani per strada”

  1. Un milanese che scopre la pagnotta cegliese e ne esalta la bonta’ del connubio tra mortadella, provolone, tonno e capperi. Ma il milanese ignora che questa pagnotta era gia’ nota a Milano ed era definito panino del muratore? Naturalmente senza offesa per i muratori. Certo, a Milano e’ classe, a Ceglie diventa ARCAICO

    Mi piace

  2. anche se continuano a denigrarlo, il tempo e’ galantuomo e tutti questi figuri che non hanno ne’ arte ne’ parte, saranno avvolti dall’oblio. Forza Ciraci’, dai un po’ di lustro a questo paese e ignora pistolari e pestulanti, tanto per quel che servono…..

    Mi piace

  3. Comunque Ciraci’ tutta la vita anche perché è onesto e poi non ha più intorno chi tutti sappiamo . Che disastro Caroli a caricarsi tutti gli arrivisti, gente senza cultura e principi .

    Mi piace

  4. Nei confronti dell’onorevole c’e’ solo omvidia e tanto, tantissimo odio, rancore e livore da parte dei soliti e noti petsonaggi che, indifessamente, colgono ogni occasione per buttargli fango addosso. Le pistolari poi hanno solo un bersaglio: ciraci. Ma mi accorgo che i mi piace sulle pistolari stanno scemando a vista d’occhio, la gente comincia a prendere autocoscienza. Di certo stiamo perdendo l’opportunita’ di avere un onorevole locale. I soliti noti e pistolari a mitraglia

    Mi piace

    1. ma veramente state a perdere tempo a qualche pistolare che non si caca nessuno?certo che pure voi non avete niente di più importante da fare ………………………

      Mi piace

    2. Il fallimento di questa estate ,l’uscita dei 4 e le dimissioni dell’ assessore Gioia, la notorietà dell’ onorevole sono il sintomo che il caroli o è finito e poi da quando andò è comparso il *** addio.

      Mi piace

  5. Tra i tanti personaggi che si sono visti in questi ultimi anni e tra tutti i voltagabbana c’è una unica considerazione da fare! Incompetenti, arroganti, ipocriti, e senza dignità.
    L’on. Ciracì è sicuramente di un altro livello.
    Avrà fatto qualche errore, ma è nulla rispetto alla distruzione di un comune fatto dal ragioniere. Ciracì ha cultura, conosce il territorio, è competente.
    Ceglie si deve liberare dagli arroganti, dagli Incompetenti, dai faccendieri, dagli imbroglioni e dagli alieni arcaici.

    Mi piace

E' possibile inserire nei commenti anche video ed immagini. Copia i link ed inseriscili. Ti consiglio di non fare commenti offensivi e comunque non entrare in polemiche personali.

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...