Ci sarà anche Madonna?

Stasera Ceglie si veste di bianco e per l’occasione anche il Diavoletto si adegua. Sono dodici le città più bianche in Italia e tra queste Ceglie. Eccole qui.

Madonna potrebbe venire a fare un salto. Ieri era ad Alberobello.


Un contenzioso che passerà alla storia tra il Comune e la famiglia Annese-Cardia a quanto sembra è stato chiuso. Oggetto del contendere: le somme da versare relativamente all’esproprio per “pubblica utilità” delle scuole di via Ovidio. Ricordo che nell’era di Mario Annese non c’è stato verso di definirlo. Aggiungo che i beneficiari di queste somme non sono gli eredi di Mario Annese.

Ecco il Comunicato dei consiglieri di maggioranza che si dicono soddisfatti di avere votato. Penso che i consiglieri di opposizione sono ancora più soddisfatti per aver lasciato l’aula al momento della votazione.

RISOLTO CONTENZIOSO ULTRA VENTENNALE TRA FAMIGLIA ANNESE/CARDIA E COMUNE DI CEGLEI MESSAPICA. IL CONSIGLIO COMUNALE APPROVA LO SCHEMA DI TRANSAZIONE : SODDISFAZIONE DELLE PARTI.

Nella seduta odierna, il Consiglio Comunale di Ceglie Messapica è giunto, con l’approvazione di schema di transazione, alla definizione del contenzioso pendente tra la famiglia Annese/Cardia e il Comune di Ceglie Messapica soccombente nel giudizio in virtù di sentenza emessa dalla Corte d’Appello di Lecce.

Trattasi di giudizio intrapreso dalla famiglia Annese/Cardia ed avente ad oggetto richiesta di risarcimento danni a seguito di occupazione negli anni ottanta da parte del Comune di Ceglie Messapica di suoli di proprietà privata per la realizzazione di opere pubbliche. L’accordo transattivo risolve l’annoso problema evitando quel temuto impatto negativo sull’equilibrio finanziario delle casse comunali con conseguente notevole risparmio economico.

I consiglieri comunali di maggioranza.

9 pensieri su “Ci sarà anche Madonna?”

  1. “La rivoluzione continua” scrive il mediatore (rivoluzionario) su un post della cena in bianco di ieri.
    Ma vuole fare la rivoluzione con le abbuffate?
    Andiamo bene!!!!!

    Mi piace

  2. Oltre la stragrande maggioranza dei cegliesi non ha proprio idea di cosa sia questo contenzioso, la preoccupazione vera è che molti consiglieri di maggioranza non hanno assolutamente idea di cosa abbiano votato.
    Ne ho avuto conferma parlando con una di loro e soprattutto da un neo consigliere di maggioranza che continua a dire a destra e a manca che tanto quelli alzano la mano e “ce vulim purtam in consiglio comunale tant qui na sap’n mang di ce ste parlam, bast ca iav’n un favor o cussuprin o u canat e so cuntend”.

    Mi piace

  3. Quando si faranno pagare ai veri responsabili gli errori o gli abusi commessi da funzionari, consiglieri, assessori, sindaci?
    Non è giusto che paghino sempre i cittadini per irresponsabilità di altri.

    Mi piace

    1. Il Comune delle cause perse.
      Non mi risulta che ne sia mai stata vinta una delle tantissime cause civili nate dall’ “intransigenza” di alcuni.
      Questo dovrebbe far riflettere circa l’effettiva capacità di applicare le norme da parte di chi, raramente ma dannosamente, si esprime…anzi vaticina.
      Meditate, gente, la prossima volta che vi risponderanno invariabilmente in senso negativo.
      Intanto pagheremo noi l’incaponimento di altri.

      Mi piace

E' possibile inserire nei commenti anche video ed immagini. Copia i link ed inseriscili. Ti consiglio di non fare commenti offensivi e comunque non entrare in polemiche personali.

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...