L’autovelox che ti ammazza,

non potevano che metterlo vicino al cimitero!

Facciamo chiarezza su quest’ennesimo balzello del quale avremmo volentieri fatto a meno.

  1. Serve davvero a migliorare la sicurezza stradale o a fare cassa?
  2. E’ opportunamente segnalato?
  3. funziona su entrambi i sensi di marcia?
  4. Quale società lo gestisce e con quali costi?
  5. E’ vero che la società che gestisce i dispositivi percepisce una percentuale su ogni multa?
  6. Quante multe sono state elevate per violazione di altre norme molto ma molto più importanti ad esempio guidare usando il telefonino, mancato uso delle cinture e del casco ecc.?

Ed ecco una storia accaduta a Francavilla Fontana raccontata da Repubblica.it e  terminata non proprio bene…

Ditte fantasma e intrecci familiari così si vincevano gli appalti

Che ci fa un’ azienda di Modugno che commercia concimi in una gara pubblica per la gestione dei Photored, gli impianti che fotografano le auto al passaggio dei semafori? è una delle sette “ditte specializzate” invitate dal comune di Francavilla Fontana per il bando, che ora è oggetto di indagine da parte della Procura della Repubblica di Brindisi, dopo un esposto presentato dai consiglieri d’ opposizione. Alfredo Iaia, Carlo Tatarano, Luigi Look! Vintage comic: Montanaro, Maurizio Bruno, Gabriele Lippolis, Eugenio De Simone e Damiano Balestra, indicano, con dovizia di documenti, diverse «stranezze amministrative» da approfondire. A partire da quell’ invito poco comprensibile ad aziende che nulla hanno a che fare con multe e fotorilevazioni: le lettere sono state inviate persino a un’ azienda di Francavilla che si occupa di spurgo fogne e a una serigrafia di Mesagne che risultava inesistente ai tempi in cui è stata indetta la gara. Le altre facevano tutte capo alla futura vincitrice. Ovvero, l’ unica che ha accettato l’ invito. Ovvero, la Eurotraff di Manduria, oggetto di inchieste penali e contestazioni in tutta Italia. Una società, si evince dalla denuncia dei consiglieri del centrosinistra, molto vicina al comandante della polizia municipale di Francavilla Fontana, Francesco Taurisano. Continua qui.

 

Clicca sull’articolo per leggere meglio

13 pensieri su “L’autovelox che ti ammazza,”

  1. Ma è sicuro che la probabile talpa era solo una. L’ex consigliere ex assessore è sempre informato sulle tegole in arrivo o da poco arrivate…….che vita di merda che fa…a scambiarsi i mi piace tra****….

    Mi piace

    1. Dai su! Denunciamo e quereliamo qualcun altro, con Amico e’ andata male, riproviamo, non si sa mai, tanti paga il Comune l’eventuale rivalsa per calunnia. Chi se ne frega! Denunciamo tutti! Wikileaks ce lo beviamo! Noi abbiamo segreti che manco la CIA! Qualcuno ce li frega, per forza!
      Un delirio!!!!

      Mi piace

  2. ..e comunque non c’era bisogno di spendere soldi per cercare e sperare di incassarli chissà quando…..il modo più facile di fare cassa rimane l’ impegno dei vigili …iniziate a multare quelli senza cintura, quelli che guidano al cellulare (compreso me), quelli che parcheggiano dove non si può, le moto truccate con decibel assordanti…….continuo???….praticamente basterebbe fare il proprio dovere , non solo in alta uniforme alle processioni o ad alzare la manina all’ uscita delle scuole ( fatelo fare a dei volontari in pensione)
    Sai quanti soldi entrerebbero in cassa…. ??

    Mi piace

  3. c’è un problema più grosso della velocità proprio sui semafori in questione e non solo: ovvero c’è sempre tantissima gente che passa col rosso e con velocità sostenuta. domanda :viene rilevata questa grave infrazione che provoca e ha provocato in alcune occasioni gravi incidenti? se sì bene ne guadagnerà in sicurezza l’automoblista, se no il semaforo non serve ad una beata minchia visto che tutti rallentano adesso. gradita risposta. ac

    Mi piace

  4. e’ gia’ in funzione dal 23 luglio e piu’ di qualcuno ci sara’ anche incappato. Figuriamoci se il nostro sindaco ha la sensibilita’ di annunciarlo in anteprima

    Mi piace

  5. Leggevo l’articolo sull’Ing. informatico e mi chiedevo: ma u sinn’c mang iun pi sbagljie ni n’drizz??? Con tutte le mega figure che sta collezionando, potrebbe aprirsi un distributore di rummato.

    Mi piace

  6. Ma davvero questo aggeggio prende in considerazione so le auto che vengono verdo Ceglie e non anche viceversa? Fosse davvero cosi tornera’ per la seconda volta a Ceglie Pinuccio di Striscia. Ma davvero si puo’ essere cosi’ incompetenti?Ma da chi cavoli siamo amministrati?

    Mi piace

  7. Mi auguro che il Sindaco faccia entrare ” in funzione” l’autovelox dopo aver comunicato, anche attraverso il sito del comune, l’avvenuta installazione dello stesso e l’inizio del periodo di rilevazione. Sarebbe un bel comportamento e i cittadini capirebbero che non è servito per fare cassa ” a tradimento”, ma per migliorare la sicurezza stradale!

    Mi piace

E' possibile inserire nei commenti anche video ed immagini. Copia i link ed inseriscili. Ti consiglio di non fare commenti offensivi e comunque non entrare in polemiche personali.

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...