IL TRUCE ASSASSINIO CHE HA CAMBIATO LA STORIA DI CEGLIE

Era la fine del Settecento. La Nobildonna Anna Teresa Lamarina, “ricca femmina nativa della terra di Ceglie”, sorella del Notaio, fu trovata morta ammazzata riversa sul pavimento del suo palazzo, il palazzo Lamarina. Lei non aveva figli e aveva deciso di devolvere tutto il suo cospicuo patrimonio ai poveri di Ceglie, ma qualcuno…

Ho trovato due resoconti del processo ormai famigerato nella storia del foro Leccese, datati 1801. Eccovi l’edizione integrale del primo (clicca qui) visto dalla parte di quello che secondo me è stato il mandante ovvero il nipote: Pietro Lamarina.

dellBiondi con Angelo