POVERA CEGLIE!

Ma in quali mani siamo finiti?

Ci rendiamo conto? E’ passata una giornata intera dall’ultimo attacco sferrato a un rappresentante delle istituzioni che fortunatamente non ha prodotto serie conseguenze alle famiglie rimaste intrappolate nel rogo e cos’è successo? NULLA! Ma possibile che a Ceglie non esistono associazioni, partiti, movimenti, gruppi di persone che vogliono mobiulitarsi ed esprimere pubblicamente solidarietà alle vittime e rabbia per questo clima che ci porta a gemellarci con Scampìa? E il Sindaco, che tra l’altro è il responsabile della Pubblica Sicurezza dov’è in queste ore tragiche? Tra l’altro è stato colpito un suo parente stretto. E quello lì che smuove una pattuglia di avvocati per farmi smentire youtube in merito al suo flop di visite che fine ha fatto? E quell’altro in tenuta adamantina che grida su FB: ONESTA’!, ONESTA’! ONESTA’! dov’è ora?

Cartolina da Baghdad!

Verso l’una della notte scorsa è stata data alle fiamme un’autovettura di proprietà di un Consigliere Comunale di Ceglie Messapica ovvero, del rag. Domenico Lacala. Le fiamme si sono propagate anche ad un’altra auto parcheggiata a ridosso. Momenti di panico tra gli inquilini della palazzina poichè l’incendio ha bloccato l’unica uscita ovvero, la scala condominiale inondandola di fumi tossici. Si è temuto il peggio poichè nei locali sottostanti erano depositate sostanze infiammabili. Ogni commento è superfluo.

Aspettando i “Bluff Brothers”

Si, alla narrazione di questa sciatta e blanda “Estate Cegliese” contribuisce anche Rocco Monaco con la sua “VideoM“. Una televisione organica al dibatttito politico-amministrativo locale. Ecco cosa dichiara in merito al PUG: ” DOPO 50 ANNI LA CITTA’ DI CEGLIE MESSAPICA ADOTTA IL PUG BRAVO LUIGI CAROLI SIA ESEMPIO PER ALTRI COMUNI. LE CHIACCHIERE SERVONO A POCO I LA BATTAGLIA SUL PUG E ‘ TARGATA VIDEO MITALIA”. E’ firmata Rocco Monaco anche questa intervista all’acido muriatico. Vi consiglio di rivederla. Buona giornata.