Lesione d’immagine?

Gli avvocati del dott. Angelo Perrino mi scrivono diffidandomi quale Amministratore del blog “Diavoleggo” a correggere le affermazioni di un anonimo commentatore il quale dichiarava che il suo video era stato visto 30 volte.

Gentilissimo dott. Perrino, constato che avete scomodato addirittura due legali per chiedere al sottoscritto di smentire un commentatore, non sarebbe bastato un semplice messaggio? Del resto ultimamente avete interloquito con me pubblicamente su facebook dandomi tra l’altro dello … ZERBINO quindi sapete bene dove trovarmi. Personalmente, nel rispetto della correttezza dei rapporti umani ho provveduto a pubblicare integralmente la Vostra lamentela. Volevo però suggerirvi di inoltrare tale missiva anche alla sede di Youtube perchè a quanto sembra quella società dichiarava effettivamente 30 passaggi video come potete ben vedere in questo post pubblicato contestualmente.

Con l’occasione vi consiglio di vedere questo video dell’On. Nicola Ciracì. Attualmente Youtube dichiara 1088 visualizzazioni che lieviteranno perchè “Il Diavoletto” è un blog molto seguito. E’ davvero interessante perchè l’Onorevole fa riferimento alla V.ra persona ed inoltre potreste prendere spunti dagli argomenti trattati. Parla di ipotesi di reato… interessante per un giornalista come Lei. Buona serata.

23 pensieri su “Lesione d’immagine?”

  1. Il problema serio è forse un altro , e secondo me si proporrà ogni qualvolta questa amministrazione avrà difficoltà nella predisposizione di atti amministrativi, alzare polveroni per distrarre l’opinione pubblica dai problemi reali. Io non ho mai criticato nessuno sul piano professionale, anzi in questo caso ho apprezzo il dott. Perrino per quello che nel suo settore è riuscito a costruire nel corso degli anni ma risulta evidente che a Ceglie , sul piano politico amministrativo, ha preso uno scivolone fermo, fermo. Ho l’impressione che in questa nuova maggioranza il Dott. Perrino ha ricevuto il compito di cercare di deviare il pubblico interesse per far passare in sordina situazioni scabrose dal punto di vista amministrativo. In questo caso gli atti amministrativi da nascondere sono le Determinazioni riferite agli avvisi pubblici per assunzioni Part Time al Comune. Questi avvisi pubblici saranno una dolorosa mattanza per i giovani: fatti male, anzi “malissimo”, troppo generici e non rispondono agli atti amministrativi di riferimento del “fabbisogno del personale” . (Ma qualcuno ha letto la Delibera di G.C. N. 42 a cui si fa riferimento ?) Alcuni giovani laureati non credevano possibile che su atti pubblici si potesse arrivare a tanto. Purtroppo questa è la realtà e mi dispiace per il Dott. Perrino e per colui che rappresenta la mia delusione amministrativa “Giovanni Gianfreda”:entrambi sono dentro con tutte e due le scarpe. Tommaso Argentiero ps: grazie e complimenti a Domenico per l’impegno che mette in campo per la nostra città.

    Mi piace

  2. Il problema è dell’Onorevole Ciracì che pur di non fare le primarie a Ceglie, perchè non vuole che altri crescano, va a pescare sti personaggi che hanno solo il pregio di essere nati a Ceglie Messapica ma che non hanno nulla Cegliesità. Un po di autocritica il Ciracì può farla? gli dite che mentre gli altri hanno una organizzazione di partito lui non ha nulla se non la buona volontà di alcuni Giovani che tra loro sono demoralizzati e che vogliono abbandonarlo non seguendolo più.

    Mi piace

    1. Fatti all in white e non dire fissarie.
      La presunzione a ceglie non ha limiti.
      Tutti vogliono fare il sindaco…
      Certo dopo caroli lo possono fare proprio tutti.

      Mi piace

    2. Il partito di Caroloi qual è. Nessuno. Il suo seguito è fatto di ribaltonisti che lo scaricheranno ben presto come hanno fatto gli altri.Ciraci rimane l’unico politico gli altri solo incompetenti

      Mi piace

  3. Avvertiremo Maradona con il dono dell’ubiquita’, o il sosia ,cosi’ lo querela per scambio di persona (la moglie e’ incazzata,non doveva essere dove e’ stato visto).E non c’e’ niente di peggio di una moglie incazzata.A Perri’, un po’ piu’ di attenzione a quello che sta per succedere in comune?……NON POTEVI NON SAPERE……Altro che …offendere la SUA intelligenza.Prevedo un record di visualizzazioni,da Ceglie a Milano.SATIRA ,nel caso….

    Mi piace

  4. Io come legale ci avrei pensato due volte prima di scrivere una lettera del genere, cercando di capire meglio i fatti.
    I fatti dicono che 30 sono le visualizzazioni su YouTube, secondo rigidi criteri della piattaforma, e 830 sono i conteggi delle visualizzazioni su Facebook che partono in automatico, salvo settaggio differente nelle impostazioni.
    Ma si sa, non siamo tutti uguali.
    A.A.
    Avvocato Anonimo

    Mi piace

  5. ma va, tutti a cascarci… é una bufala architettata (o geometrata???) dal diavoletto, chi mai scomoderebbe l’avvocato per una pagliacciata del genere? E’ una notizia scritta sicuramente per affariitaliani.it

    Mi piace

  6. Se esistesse un minimo di dignita’. Ma che vuoi fare esimio megadirettore? Vuoi intimorire tutta Ceglie con queste cavolate? Non ti sei reso conto che ormai sei caduto nel ridicolo e che tutta Ceglie ti evita e che anche quelli di Caroli fanno finta di appoggiarti perche’ gli fai comodo? La campana del tradimento fa sempre din don. Hai tradito nell’anima chi ti ha votato. TRADITORE oreoreoreore l’eco del tradimento si ascolta in tutta la cegliesita’

    Mi piace

    1. Le cose sono tre,o sa’ e quindi e’ connivente,alla faccia dell’esportazione della onesta’INTELLETTUALE (?),o ancora non sa’ e allora e’ consigliato malissimo, la terza e’ ….non ci arriva,troppo mammoletta.Crede ancora nei chierichetti.Da CHIERICA.

      Mi piace

  7. Ho votato il dott. Perrino affinché il livello in questo paese si alzasse.
    Dopo quello che ho letto rimango esterrefatto. Che squallore, pretende che venga osannato a tutti i costi. Non lo caga più nessuno dopo il tradimento questa e’ la verità!
    Spiegate a questo signore che a Ceglie siamo abituati ad affrontare eventuali equivoci faccia a faccia e non con querele e diffide.
    VERGOGNA

    Mi piace

  8. Domenico dimmi che è tutto uno scherzo dai! Non ci posso credere che tu abbia ricevuto una roba simile ma soprattutto che qualcuno abbia pensato di rivolgersi ad un legale xke hai scritto male il numero di click ricevuti da un video.

    Mi piace

  9. Dio come siamo caduti in basso, sara’ colpa della cascata di formaggio ricotta della masseria Fragnite? Ma Perrino, Perrino….chi? Gia’ quel mancato fuoriclasse che fece il ritiro col mitico Sardelli

    Mi piace

  10. Nooooo dai non ci si può credere!!!!
    Devono inviare questa nota a Google Inc. proprietaria di YouTube, con 80 miliardi di dollari di fatturato e dire che le visualizzazioni sono sbagliate….
    Provvederanno subito.

    Mi piace

E' possibile inserire nei commenti anche video ed immagini. Copia i link ed inseriscili. Ti consiglio di non fare commenti offensivi e comunque non entrare in polemiche personali.

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...