Ultimora: John Belushi è morto!

Mi comunicano che con la sua morte avvenuta il 5 marzo 1982 sono finiti anche i mitici The Blues Brothers il duo che ha nutrito musicalmente e cinematografamente la nostra giovinezza. Questa notizia mi sconvolge e ritengo doveroso avvisare anche coloro che non lo sanno!

A quanto sembra, The Original Blues Brothers Band risorgeranno a Ceglie Messapica in Piazza Plebiscito l’11 agosto. #Cosedipazzi.

E’ il caso di dire per davvero: AHI CEGLIE!

Il programma di Cegliestate2016 lo trovi infatti qui.

La cosa più esilarante è che anche “The Original Blues Brothers” il 10 e 13 agosto sarà in Svizzera. Sono confuso.  Questo è il loro sito.

The Original Blues Brothers Band

A quanto sembra c’è più di una “Original Blues Band“. Questi altri l’11 saranno negli Stati Uniti (clicca qui).

Calendar

L’Agenzia New Music mi scrive:

In qualità di promoter locali della Original Blues Brothers Band e produttori del loro concerto che si terrà l’11 agosto prossimo a Ceglie Messapica, in piazza Plebiscito, ci teniamo a precisare, a tutela dell’artista che rappresentiamo e della professionalità che da più di 30 anni ci contraddistingue, quanto segue: la band sopra citata è l’unica a poter utilizzare di diritto la denominazione Blues Brothers. Alcuni suoi membri sono stati selezionati personalmente da John Belushi e Dan Aykroyd e non solo hanno fatto la storia dei film The Blues Brothers e di Blues Brothers 2000: loro erano lì prima, quando il soul e il r&b sfornavano i primi capolavori. Il “Colonnello” Steve Cropper ha suonato nel suo primo hit per la Stax Records nel 1961, quando frequentava ancora la scuola superiore a Memphis e da allora non ha mancato un colpo: ha lavorato per singoli immortali di Otis Redding come Respect o Dock Of The Bay; con Wilson Pickett su In The Midnight Hour; per Sam and Dave (Hold On, I’m Comin’ e Soul Man). Titoli che parlano da soli. Lou “Blue Lou” Marini arriva dalla leggendaria “Saturday Night Live”, dove nel 1975 John Belushi, attore dello show, lo aveva ascoltato nella sezione fiati suonare con Joe Cocker, Ray Charles e Aretha Franklin. E dei membri che non facevano parte del nucleo originario? Tra loro troviamo personaggi come il chitarrista John Tropea, che ha suonato con calibri come Van Morrison e Billy Cobham e vanta anche una carriera solista di rispetto.
Dopo la realizzazione del film, la Blues Brothers Band continuò a girare e fare concerti. Orfana purtroppo del suo frontman che era John Belushi (morto per overdose nel 1982), e di Dan Aykroyd (per motivi professionali), la band ha mietuto solamente successi: nel prestigioso Olympia di Parigi, per la prima volta nella storia del teatro, sono state tolte le sedie per far ballare gli spettatori. Hanno anche continuato a incidere con Dan Aykroyd, alias “Elwood Blues” alla voce ed armonica, B.B. King, Eric Clapton, James Brown e molti altri.
Attualmente le voci soliste sono Eddie Floyd e Rob Paparozzi.
La Official Blues Brothers Revue invece è la cover band ufficiale che ripropone i successi suonati nel film e Jake e Elwood sono interpretati da Wayne Catania e Kyeron Lafferty; si esibisce in club e teatri negli Stati Uniti, a differenza della Original Blues Brothers Band che si esibisce nei più importanti festival in giro per il mondo. La data di Ceglie Messapica sarà l’unica in Italia prevista per il 2016.
Tanto per precisare, in risposta alle illazioni di chi evidentemente è poco informato a riguardo.

Risposta del Diavoletto.

Gentilissima Agenzia, i link di questo post che rimandano a chi si fa chiamare a livello internazionale The Original Blues Brothers Band non li ho mica creati io!

Aggiornamento. Dopo questo post l’Original Blues Band ha inserito Ceglie Messapica nel calendario. Il 10 agosto saranno in Svizzera, l’11 a Ceglie. Unica tappa in Italia.

11 pensieri su “Ultimora: John Belushi è morto!”

  1. Smettetela di fare 10 commenti negativi che poi l’altissimo immarcerscibile direttore (ARRRGh fantozziano) ,se sai glitagliano ,sallo Dott. comm. (?),toglietevi il cappello quando passa,*** ,si arrabbia.***, ma a te ,ci ti paia?Direttore ,di tutto quello che ho scritto 1 sola era la parola seria in italiano corretto,indovina quale?

    Mi piace

  2. Ma serate con il conservatorio niente?
    Abbiamo un conservatorio a ceglie ma per le ripicche, i rancori e le invidie di qualcuno lo teniamo nascosto.
    Guardate che chi studia o chi si laurea al conservatorio piace anche la musica pop o rock e sono capacissimi di fare cover di band, e forse anche meglio.
    Ma noi a ceglie dobbiamo vivere di dispetti…

    Mi piace

  3. Ci saranno anche le sister sledge con la mitica all american girls…..famose a inizio anni ’80….verranno a Ceglie con qualche anno in più….e vai.

    *** music production

    Mi piace

  4. In qualità di promoter locali della Original Blues Brothers Band e produttori del loro concerto che si terrà l’11 agosto prossimo a Ceglie Messapica, in piazza Plebiscito, ci teniamo a precisare, a tutela dell’artista che rappresentiamo e della professionalità che da più di 30 anni ci contraddistingue, quanto segue: la band sopra citata è l’unica a poter utilizzare di diritto la denominazione Blues Brothers. Alcuni suoi membri sono stati selezionati personalmente da John Belushi e Dan Aykroyd e non solo hanno fatto la storia dei film The Blues Brothers e di Blues Brothers 2000: loro erano lì prima, quando il soul e il r&b sfornavano i primi capolavori. Il “Colonnello” Steve Cropper ha suonato nel suo primo hit per la Stax Records nel 1961, quando frequentava ancora la scuola superiore a Memphis e da allora non ha mancato un colpo: ha lavorato per singoli immortali di Otis Redding come Respect o Dock Of The Bay; con Wilson Pickett su In The Midnight Hour; per Sam and Dave (Hold On, I’m Comin’ e Soul Man). Titoli che parlano da soli. Lou “Blue Lou” Marini arriva dalla leggendaria “Saturday Night Live”, dove nel 1975 John Belushi, attore dello show, lo aveva ascoltato nella sezione fiati suonare con Joe Cocker, Ray Charles e Aretha Franklin. E dei membri che non facevano parte del nucleo originario? Tra loro troviamo personaggi come il chitarrista John Tropea, che ha suonato con calibri come Van Morrison e Billy Cobham e vanta anche una carriera solista di rispetto.
    Dopo la realizzazione del film, la Blues Brothers Band continuò a girare e fare concerti. Orfana purtroppo del suo frontman che era John Belushi (morto per overdose nel 1982), e di Dan Aykroyd (per motivi professionali), la band ha mietuto solamente successi: nel prestigioso Olympia di Parigi, per la prima volta nella storia del teatro, sono state tolte le sedie per far ballare gli spettatori. Hanno anche continuato a incidere con Dan Aykroyd, alias “Elwood Blues” alla voce ed armonica, B.B. King, Eric Clapton, James Brown e molti altri.
    Attualmente le voci soliste sono Eddie Floyd e Rob Paparozzi.
    La Official Blues Brothers Revue invece è la cover band ufficiale che ripropone i successi suonati nel film e Jake e Elwood sono interpretati da Wayne Catania e Kyeron Lafferty; si esibisce in club e teatri negli Stati Uniti, a differenza della Original Blues Brothers Band che si esibisce nei più importanti festival in giro per il mondo. La data di Ceglie Messapica sarà l’unica in Italia prevista per il 2016.
    Tanto per precisare, in risposta alle illazioni di chi evidentemente è poco informato a riguardo.

    Mi piace

E' possibile inserire nei commenti anche video ed immagini. Copia i link ed inseriscili. Ti consiglio di non fare commenti offensivi e comunque non entrare in polemiche personali.

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...