Affermazioni false, squallide e vergognose.

Invito il sindaco a pubblicare l’esposto in riferimento alla gara per l’assegnazione del servizio con cui stavano lavorando quei cinque lavoratori. Io non lo posso fare poiché non esiste. Le affermazioni del sindaco sono false, squallide e vergognose. Dimostrano solo la sua incapacità amministrativa e non meritano altro commento. Tommaso Argentiero

76bc6-p1010515

Tommaso Argentiero ribatte così alle dichiarazioni del Sindaco di Ceglie Messapica relativamente alla storia dei lavoratori licenziati. Constato che il Sindaco non ha ancora avuto il coraggio invece di controbattere alle accuse puntuali gravissime e dettagliate rivoltegli dall’On. Nicola Ciracì nella sua conferenza stampa.