Mi ero distratto

Chiedo scusa, mi ero distratto e a quanto sembra, vi ho disinformato. Ecco casa scrivono i Lions in merito al premio “Donna Cegliese dell’anno” consegnato da loro all’On. Teresa Bellanova (quella che invita alla diserzione del referendum contro le trivelle).


Ricevo e pubblico ben volentieri.

COMUNICATO STAMPA
Il Lions Club Ceglie Messapica -­ Alto Salento precisa che le dichiarazioni pubblicate nei giorni scorsi su un blog locale non sono corrispondenti al vero. La manifestazione del 12.3.2016, organizzata in collaborazione con il Centro Artistico Musicale Caelium, che ha visto premiare la donna cegliese on. Teresa Bellanova, contrariamente a quanto indicato, è stata ampiamente pubblicizzata, aperta a tutti, vedendo la partecipazione di numeroso pubblico, poiché il teatro comunale era gremito. Inoltre di tale evento è stata data notizia da diversi organi di stampa sia cartacea sia informatica. Tale premio è stato conferito alla nostra concittadina come riconoscimento alla sua carriera istituzionale. Infine si precisa che il nostro club è laico, apartitico ed apolitico e si pregia di conferire il premio in libertà.
Ceglie Messapica, 03 aprile 2016
Il Presidente F.to Massimo Gianfreda


Ma chi sono davvero questi Lions?

Da Cattolico (purtroppo poco praticante) ho una certa remora a trattare simili argomenti. Comunque, con l’aiuto di Nostro Signore vi linko qualche notizia su questa associazione.

Nel 1917 Melvin Jones (1879-1961), un uomo d’affari di Chicago, che era massone (Loggia Garden City N. 141, Chicago), disse ai soci del proprio business club locale che avrebbero dovuto guardare oltre i problemi legati al lavoro e dedicarsi al miglioramento della comunità e del mondo. Il gruppo di Jones, il Business Circle di Chicago, fu d’accordo. Dopo aver contattato gruppi simili negli Stati Uniti fu tenuto un incontro organizzativo il 7 giugno 1917, a Chicago (USA). Il nuovo gruppo prese il nome di uno dei gruppi invitati, la “Association of Lions Clubs”. Nell’ottobre dello stesso anno si tenne una convention nazionale a Dallas (USA) nel corso della quale vennero approvati lo statuto, il regolamento, gli scopi e il codice etico. Nell’arco di tre anni i Lions divennero un’organizzazione internazionale. I Lions hanno 46.000 club con oltre 1 milione e 300 mila soci, che la rendono l’organizzazione di club di assistenza più grande del mondo. Va rimarcato che inizialmente la lettera “L”, che compare nel logo del Club, era racchiusa tra squadra e compasso (vedi foto), tipico simbolo massonico, e questo fa capire quanto anche i Lions abbiano dei forti legami con la Massoneria. Continua qui.

3 pensieri su “Mi ero distratto”

  1. Da noi i Lions non sono manco gattini, piccoli e carini ma bensì un gruppo di figli di papà che si credono migliori degli altri donando cose che nessuno di loro usa più ai poveri.

    Mi piace

E' possibile inserire nei commenti anche video ed immagini. Copia i link ed inseriscili. Ti consiglio di non fare commenti offensivi e comunque non entrare in polemiche personali.

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...