L’ULTIMA SPERANZA, L’UNICA CERTEZZA

IL COMITATO NON E’ IN VENDITA!

In un paese ormai a maggioranza apatico e disincantato, in un paese di autolesionisti e rintontiti che dopo aver smaltito la sbornia elettorale non sanno più che pesci prendere, in un paese cimiteriale è rimasto come ultimo baluardo solo il Comitato per la trasparenza e la legalità. Come ben sappiamo tutti, alcuni suoi membri sono stati oggetto di un attacco vigliacco e sconsiderato. Di fatto questa era l’unica ed ultima “loro” reazione possibile. Qua sotto l’ultimo documento prodotto grazie alla consulenza del Dr. Cosimo Caforio membro del Comitato, Farmacista di reparto presso U.O. di Oncologia Medica & Breast Unit Ospedale Perrino, Brindisi.

Comitato non in vendita


AMIANTO: ROUND ONE

Si apprende, con piacere e soddisfazione, che mercoledì 09/03/2016 hanno avuto inizio “i lavori di rimozione delle lastre in fibrocemento dai locali dell’ex Cinema Saverio Torroni”. Doveroso un ringraziamento al Dr. Michele Torroni e coeredi.

Tutti coloro, che al momento gioiscono del risultato ottenuto grazie alla sinergia di variegate forze, devono, però, considerare il tutto non un traguardo, ma un punto di partenza per il conseguimento del vero obiettivo: la “ … progressiva crescita della coscienza ambientale nella cittadinanza…” come si legge sulle pagine del “Piano Regionale definitivo di protezione dell’ambiente, decontaminazione, smaltimento e bonifica ai fini della difesa dai pericoli derivanti dall’amianto in Puglia” (pubblicato nel mese di febbraio 2015).

E’ nostro dovere mettere da parte la logica del livore, le accuse reciproche, lo scaricabarile delle responsabilità e proseguire con metodo e rigore affinché ciascun cittadino “opportunamente informato e sensibilizzato”, possa essere parte attiva nel controllare e nel denunciare situazioni di degrado.

I tempi sono ormai maturi per realizzare una mappatura aggiornata di tutti (o almeno della maggior parte) i manufatti contenenti amianto ad oggi ancora presenti nel nostro territorio. Un tale censimento, effettuato con azioni sincrone e concertate con le istituzioni preposte, potrebbe permettere a Ceglie Messapica di entrare a far parte del progetto PUGLIA ETERNIT FREE, promosso da Lega Ambiente Puglia, ed avviare un percorso virtuoso a tutela della salute.

Alla luce di quanto sopra esposto, è evidente il ruolo che il Comitato Cittadino Volontario per la Trasparenza e Legalità degli Atti Amministrativi del Comune di Ceglie Messapica potrà avere: primo interlocutore e collaboratore tra gli enti deputati ed i cittadini.

Un pensiero su “L’ULTIMA SPERANZA, L’UNICA CERTEZZA”

E' possibile inserire nei commenti anche video ed immagini. Copia i link ed inseriscili. Ti consiglio di non fare commenti offensivi e comunque non entrare in polemiche personali.

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...