Lavorare in silenzio

A quanto sembra Cataldo Rodio non l’ha presa bene la dichiarazione di Cesare Epifani relativa all’ospedale di Ceglie Messapica con la quale si attribuisce il merito. Ecco cosa scrive infatti nel suo comunicato: “Il 18 c.m. qualcuno della politica con un articolo pubblicato sul blog, ha detto che lavorando in silenzio e con determinazione è riuscito ad ottenere i finanziamenti per la riconversione del Presidio Territoriale Polifunzionale. In realtà nella Determina di Accreditamento e Programmazione Sanitaria del 24.5.2013 n. 130 era già previsto il finanziamento per la riqualificazione della struttura ex ospedaliera.” Per saperne di più clicca qui.

La vignetta qua sotto è datata e testimonia invece che Cataldo Rodio è da sempre l’alfiere dell’ospedale Cegliese.

 

3 pensieri su “Lavorare in silenzio”

  1. …ma voi ancora date retta a Epifani?!? e dai…lasciate perdere non lo crede più nessuno…
    Certo dispiace per il povero Cataldo, ma pure lui se la è cercata…farsi prendere per culo da Luigi alle elezioni…Catà chi di tradimento ferisce …di tradimento perisce!!
    Nà va piaciute…

    Mi piace

    1. Noto con enorme piacere che vengono pubblicati solo commenti dei trombati,la città non li vuole,Catà a sciut pure dall’onorevele demenich,na bast ca u spedale tà mangiate a fettine,arritirit

      Mi piace

E' possibile inserire nei commenti anche video ed immagini. Copia i link ed inseriscili. Ti consiglio di non fare commenti offensivi e comunque non entrare in polemiche personali.

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...