Gli altri siamo noi.

Anche oggi una giovane vita è stata stroncata. Al di là della commozione e del codoglio per questa morte ingiusta e assurda tutti ci stiamo chedendo chi sarà il prossimo o la prossima sperando non essere noi o i nostri cari. Se fossimo davvero una comunità ci chiederemmo il perchè. Se fossimo davvero una comunità ci indigneremmo e chiederemmo una COMMISSIONE D’INCHIESTA SULLE CAUSE AMBIENTALI CHE potrebbero incidere sull’anomalo numero di decessi per tumore nel nostro territorio.


ECCHISENEFREGA!

Se la copertura dell’ex cinema Argentieri di Ceglie Messapica è una bomba a cielo aperto con i suoi settecento metri quadrati di lastre di amianto.

Amianto 3Amianto

Amianto 2

2 pensieri riguardo “Gli altri siamo noi.”

  1. Ignorare il problema vuol dire non prendersi cura non solo delle generazioni presenti ma soprattutto di quelle future.
    Le manifestazioni cliniche dell’asbestosi (asbesto, altro nome dell’amianto), quali carcinoma polmonare e mesotelioma pleurico, compaiono dopo anni di esposizione al contaminante ambientale. Se vogliamo, per davvero, comportarci da “buoni padri di famiglia”, dobbiamo disinnescare al più presto questa bomba ad orologeria
    bonificando il territorio. In caso contrario, purtroppo, saranno sempre più numerosi i casi di tumore nella nostra città.

    Mi piace

E' possibile inserire nei commenti anche video ed immagini. Copia i link ed inseriscili. Ti consiglio di non fare commenti offensivi e comunque non entrare in polemiche personali.

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...