Il paese all’incontrario

ACCADE SOLO A CEGLIE!

Abbiamo la fortuna di avere un personaggio straordinario qual è Michele Ciracì il quale ormai da un po’ di tempo ci sta regalando anche in rete delle perle di storia locale di cui non immaginavamo neppure lontanamente l’esistenza. Ebbene, ricordate la querelle dello scorso anno con il Sindaco? Il nostro storico voleva donare alla comunità il suo inestimabile patrimonio ma il Sindaco come sapete…

Cercando

Vedete cos’ha pubblicato oggi.

Una rarissima foto dell’ingresso della Chiesa dei Cappuccini andata a Ceglie Messapica, demolita negli anni sessanta per far posto a quello schifoso scatolone marrone.

https://scontent-mxp1-1.xx.fbcdn.net/hphotos-xaf1/v/t1.0-9/12508721_1698017307106300_5854369073397311586_n.jpg?oh=02c2e1916792597ebc9fb678b9a3ed1a&oe=56FEBC4C

3 pensieri riguardo “Il paese all’incontrario”

  1. In una normale città, Michele Ciracì sarebbe stato scelto per ricoprire l’incarico di assessore alla cultura. Scusatemi il fuori tema, ma il parco in via Ancona e i campetti in via sant’Anna a che punto sono? Erano solo promesse elettorali?

    Mi piace

E' possibile inserire nei commenti anche video ed immagini. Copia i link ed inseriscili. Ti consiglio di non fare commenti offensivi e comunque non entrare in polemiche personali.

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...