Ogni paese ha le tasse che si merita.

https://diavoleggodotcom.files.wordpress.com/2015/12/27c84-cadutamassi.jpg?w=474

STATE ATTENTI!

Quello che è accaduto alle elementari potrebbe accadere anche all’ex Mercato coperto. Mi chi ha firmato il collaudo di quella struttura?

AGATA SCARAFILO ha lanciato oggi l’allarme sulla Gazzetta del Mezzogiorno. Stefano Menga ha riportato tutto su Cronachette. Clicca qui per sapere tutto!


 

E adesso come facciamo? A quanto sembra le tasse locali a Ceglie Messapica sono aumentate in maniera esponenziale. In qualsiasi comunità “normale” ci sarebbe stata un’insurrezione qui invece tutti abbassano chini la testa. Il motivo principale? LA MISERIA! In tanti non possono pagare e tra l’altro durante le scorse elezioni hanno venduto pure la dignità. Per questo motivo tutti i commenti a questo post saranno pubblicati SOLO SE AVETE IL CORAGGIO DI ESPORVI PERSONALMENTE!

https://i1.wp.com/lh3.ggpht.com/_wv14MeJ8HEs/SX72vNsc0PI/AAAAAAAADnU/t4Xe_K1EOB0/protestato.jpg

16 pensieri su “Ogni paese ha le tasse che si merita.”

  1. d.c. , ma credi che io le tassi non le paghi? credi che io abiti su marte? e denunciare l’aumento ingiustificato delle tasse sia opportunismo? e quale sarebbe questo opportunismo, di che poi? e deve succedere qualcosa perchè io protesto per questa indecenza?
    il blogglatore che nei miei confronti non ha un buon rapporto tanto che non pubblica le mie cose buone e pubblica solo quelle contro il sindaco
    chiedeva di scrivere con tanto di firma il proprio giudizio di cittadini su questi aumenti, l’ho fatto smentendo te, smentendo il buon domenico
    su tante cose, in primis sul fatto che io mi tengo stretta la mia obiettività, la mia libertà di giudizio e non so se tu o qualcun altro lo faccia: come lo avevo fatto prima lo faccio adesso: caroli ha lavorato sodo in questi anni cambiando il paese ma si è portato con sè tante zone d’ombra sulla trasparenza amministrativa, sulla buona amministrazione, sul fatto-come si dice in paese- che ha rivalutato a suo uso e consumo il concetto di amicizia. Io lo sono nella misura del “car e camin” buongiorno e buonasera, perchè la buona educazione non bisogna mai farsela mancare, sul resto c’è poco da inventare.
    Poi, dc, quando usi le parole cerca quelle giuste non scrivere sempre a cazzo di cane, perchè devi capire che poi le parole le devi spiegare ed eventualmente dimostrare, anche a chi legge senza abusare in illazioni velate.
    ac

    Mi piace

  2. Ma è possibile pagare tanto con una pensione di 500 euro ma vi rendete conto non vi vergognatevi ma il cuore dove c’è l’avete pensateci poco poco mettetevi solo un attimo nei panni della povera gente

    Mi piace

  3. Caro a.c.
    Quello che hai scritto meritava un bel MI PIACE. Purtroppo per te ho messo un NON MI PIACE. E sai perche’? Perche’ trovo assurdo quello che hai scritto dopo che in tutta la campagna elettorale hai tirato la carretta del Sindaco, il Sindaco del fare, il Sindaco buono, il Sindaco amico di tutti. Non so che ti sia successo per farti cambiare idea ma tutto questo mi sa di..sano..opportunismo. Non me ne volere
    il tuo caro…d.c.

    Mi piace

  4. Il Rispetto per le istituzioni va tenuto sempre anche quando non ci garbano. Per cui pretendere adesso che intervenga il parlamentare mi sembra esagerato. E poi su cosa? sul Bilancio Comunale che è argomento dedicato alla giunta Comunale ed al Consiglio Comunale? I tributi Locali vengono stabiliti dal Consiglio Comunale. Semmai dovrebbero riflettere quei Consiglieri di maggioranza che non sanno intervenire in Consiglio Comunale e proporre emendamenti cercando di ridurre la spesa e lo spreco per non aumentare i tributi. ma chi di Loro ha le P…. se poi al minimo raffreddore vengono sbattuti fuori oppure pronti al soccorso di Caroli ci stanno Gianfreda, Perrino ed Antelmi che scalpitano per entrare in maggioranza ed ottenere qualcosa a discapito delle Tasse e dei Cegliesi?

    Mi piace

  5. l’asserzione del titolo non è vera, perchè magari si sarebbe portati a pensare all’equazione che paese ricco pagherà più tasse e paese povero ne dovrebbe a rigore pagare meno. Ma gli aumenti delle tasse (non parliamo di diminuzione perchè ormai non fanno statistica) non seguono questa logica quando sono di fatto generalizzati per tutti e ovviamente il peso delle stesse la gente con differente reddito la sentirà in maniera diversa. Ora il caso di Ceglie. Diciamo che in generale il livello di tassazione in Italia è tra i più alti in Europa, siamo oltre il 50%, e le statistiche spiegano che un lavoratore o imprenditore per pagarle tutte deve lavorare 6 mesi per lo stato e 6 mesi per la famiglia o l’impresa. Una cosa insopportabile da qualsiasi punto di vista se pensiamo che non c’è correlativamente il miglioramento di servizi in generale e che le tasse pagate finiscono in un pozzo di S.patrizio sempre più vorace che non migliorano nemmeno i conti pubblici italiani, in poche parole sono soldi rubati alle famiglie e buttati via. Le tasse sono sempre odiose e certo vanno pagate ma lo sono odiose ancora di più quando sono opprimenti, quando impoveriscono le famiglie e tra le tante tasse quella sulla prima casa, un bene di necessità, e di certo la peggiore. Ora se Renzi annuncia che dal prossimo anno la vuol cancellare proprio perchè odiosa il sindaco in previsione la raddoppia perchè ha bisogno di piccioli che l’anno prossimo non avrà, piccioli di cui non sappiamo la destinazione, se non in maniera fumosa. Ora, come giudicare questo atteggiamento scellerato? qualcosa che assomiglia molto ad una rapina legale ai danni delle famiglie cegliesi, una entrata sicura perchè qui bene o male tutti hanno la casa di proprietà. Ci sono ragioni plausibili? non lo so , di certo raddoppiare la tassa su un bene primario è veramente cattiva amministrazione.
    volevi la firma eccola a.c.

    Mi piace

  6. Dai su, poi tanto ci danno un mese nelle cooperative o alla guida di un pulmino. Grazie luigi sarò per sempre tuo suddito. Ho fame, tu mi hai trovato un lavoro Per un mese e non fa niente se adesso le tasse sono raddoppiate a ceglie messapica. Tanto pagano sempre i soliti quattro fessi

    Mi piace

  7. Io cambierei il titolo del post in ‘ogni città ha il sindaco che si merita’. È scritto bene nel post, Ceglie e con le pezze al culo e nessuno parla c’è da vergognarsi. Nessuno dice niente perché nessuno vuole dire niente altrimenti si scenderebbe nelle strade a protestare tutti,questa amministrazione hausato il bilancio comunale letteralmente a cazzo scialaquandolo e adesso alza le tasse per rientrare. Mi spiega qualcuno del comune come si fa a pagare le tasse in un paese dove il tasso di disoccupazione è alle stelle? Caroli & co basta prendere per il culo la gente…

    Mi piace

  8. DITE E PENSATE QUELLO CHE VOLETE MA A MIO AVVISO IL PARLAMENTARE LOCALE CIRACì E L’EX SINDACO FEDERICO DOVREBBERO METTERSI INSIEME E RIPRENDERE LA SITUAZIONE SENZA PENSARE AI COLORI ALTRIMENTI SIAMO ALLE PEZZE.

    Mi piace

    1. Servono solo facce nuove e persone oneste, meglio se con un lavoro. Uno dei due non sa nemmeno cosa sia un lavoro, l’altro non dovrebbe avere tempo libero da dedicare alla cosa pubblica.

      Mi piace

  9. Quello che è più grave che non solo sono aumentate del 180% ma non pagano la tariffa sui rifiuti da gennaio 2015 vedi articolo del 27 Novembre su Brindisi sera. Adesso la Signora Maria vada a Ballare in Piazza.

    Mi piace

      1. : il “Locale” deputato parlamentare On. Ciracì non se ne mai fregato niente di questo paese da quando è diventato Onorevole….figuriamoci se riesce a riprendere la situazione in mano con tutti i pensieri che ha a ROMA!!!!

        Mi piace

        1. É diventato onorevole DOPO che gli avete preferito, e di gran lunga, il Ragioniere.
          Ora: Non sappiamo cosa sarebbe successo se l’On.le avesse vinto…e poi: stante l’umiliazione politica subita, perché mai dovrebbe ritornare da Roma a risollevare le sorti di questo paese di pezzenti e servitori? L’avete voluto il Ragioniere? Ora tenetevelo. E con lui godetevi pure i suoi funzionari.

          Mi piace

E' possibile inserire nei commenti anche video ed immagini. Copia i link ed inseriscili. Ti consiglio di non fare commenti offensivi e comunque non entrare in polemiche personali.

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...