Finirà tutto in una bolla di sapone.

Accetto scommesse.

Allora, la tanto temuta (sic!) chiusura dell’Istituto Alberghiero di Ceglie Messapica non c’è stata. A quanto sembra il Sindaco ha intimato al Presidente della Provincia la pulizia e la messa in sicurezza dell’Istituto entro il termine di 30 giorni ovvero entro l’Immacolata mentre i lavori di ristrutturazione dovranno riprendere subito dopo l’Epifania.

Voi ci credete? Io no!

Clicca su Ceglie Storia

https://scontent-mxp1-1.xx.fbcdn.net/hphotos-xft1/t31.0-8/12195104_1681481605426537_1274869016640994338_o.jpg
LA FOTO DI OGGI E’ IN REALTA’ UN DIPINTO DELLA META’ DEL SETTECENTO, PURTROPPO PERDUTO. IN QUESTO STRAORDINARIO DIPINTO, DI AUTORE IGNOTO, SONO ANCORA VISIBILI LE ANTICHE MURA MEDIEVALI CON LE TORRI DOVE STAZIONAVANO I MILITI DELL’UNIVERSITA’ A GUARDIA DELA TERRA. SI NOTA ANCHE LA COSTRUZIONE DELL’ANTICA CHIESA MATRICE CON I TETTI SPIOVENTI E LA BELLISSIMA FACCIATA. CHIESA CHE CAMBIERA’ FISIONOMIA ALLA FINE DELLA SECONDA META’ DEL SETTECENTO. (CENTRO DI DOCUMENTAZIONE “M. CIRACI'” – BANCA DELLE IMMAGINI – FOTOTECA – Ceglie Messapica)