La democrazia dell’anonimato!

Guardia Forestale Addio!

Clicca qui

Men felling a Giant Redwood by hand in the 1920's..:

Che fine farà l’inaugurando Comando di Ceglie?

https://scontent-mxp1-1.xx.fbcdn.net/hphotos-xpa1/t31.0-8/10551634_1680135135561184_4937819704539897408_o.jpg
NOVEMBRE 1929. L’IMMAGINE DI OGGI E’ L’UNICA GIUNTA AI NOSTRI GIORNI DELLA SOLENNE INAUGURAZIONE DEL MONUMENTO AI CADUTI DI CEGLIE MESSAPICA. MONUMENTO FORTEMENTE VOLUTO DAL COMITATO CITTADINO DELLE MADRI DEI SOLDATI CADUTI NELLA PRIMA GUERRA MONDIALE, IN PARTICOLARE DALLA MAMMA DEL PRIMO CADUTO CEGLIESE RAFFAELE ALLEGRETTI. LA VITTORIA ALATA IN BRONZO FU COMMISSIONATA AL FAMOSO SCULTORE RAFFAELE GIURGOLA DI LECCE. RAMMENTO ALLE AUTORITA’ COMPETENTI LE LEGGI NAZIONALI, I RICHIAMI DELLA PREFETTURA E LE PARTICOLARI RACCOMANDAZIONI DELLA PRESIDENZA DELLA REPUBBLICA RIGUARDANTE I MONUMENTI AI CADUTI ITALIANI CHE COSI’ RECITANO:”SUL SAGRATO E NELL’AREA CHE DELIMITA IL MONUMENTO AI CADUTI E’ SEVERAMENTE VIETATO SVOLGERE MANIFESTAZIONI NON CONSONI AL LUOGO SACRO CHE RICORDA I CADUTI IN GUERRA”. UN POPOLO CHE SI DICE CIVILE NON PUO’ E NON DEVE BIVACCARE,GIOCARE A CARTE, BRINDARE, PEGGIO FARE I PROPRI BISOGNI FISIOLOGICI IN QUESTO LUOGO SACRO (CENTRO DI DOCUMENTAZIONE “M. CIRACI'” – BANCA DELLE IMMAGINI – FOTOTECA – Ceglie Messapica)

Comic boys Say....".it's time for me to start destroying this world". #comic #vintage #popart:

Tentiamo di capire cosa sta succedendo davvero in rete. Come ben sapete sul Diavoletto è possibile intervenire senza firmarsi. Vi chiedo pertanto di rispondere a questo mini-sondaggio. L’anonimato ci rende sinceri. Buon voto.

Nel frattempo i miei sinceri complimenti a Domenico Maffei che partecipa al concorso fotografico di Open Ceglie che si terrà nel castello ducale dal 6 all’8 con questa splendida foto.

Il sondaggio è qua sotto.

MIRACCOMANDO: VOTATE!



Mito Argentieri

Meno “Mi piace” prende e più scrive! Lo hanno definito il “pizzarrone del web“. Secondo me è meglio lui dei “diversamente pizzarroni del web” che prendono centinaia e centinaia di “mi piace” per scrivere ovvietà demenziali.

CHE COSA STA ACCADENDO NELLA MIA AMATA CITTÀ

L’editoriale del lunedì (Di Vito Argentieri)

È in atto un processo di ricomposizione del centrodestra Cegliese intorno alla figura del Sindaco Caroli, una ricomposizione all’interno della quale, chi per interessi economici personali, famigliari e di aziende, chi per la fretta di ritrovare una collocazione nel marasma generale e non rischiare di ritrovarsi fuori dai giochi, ritroviamo personaggi provenienti dal centrosinistra, altri dal centro, altri che fanno ritorno all’ovile dopo un’esperienza in un’altro ovile e dopo aver fatto sperare un un percorso autonomo, altri che stanno semplicemente aspettando di capire se gli conviene salire sul carro del vincitore.
Di fronte a questo spettacolo indecente, l’onorevole Ciraci sembra (dico sembra perché Ceglie è ormai un paese che pare uscito da un racconto di Pirandello e a tratti da un racconto di Kafka) essere l’ombra dello stratega che fu, mentre il centrosinistra…..già il centrosinistra è al momento il più grande enigma della storia Cegliese dal 1860 ai nostri giorni.