Casa mia

Il Giallo della foto!

Michele Ciracì su Ceglie Storia data questa foto agli anni cinquanta del secolo scorso. Qualche commentatore esprime i propri dubbi dicendo che potrebbe essere degli anni settanta. Lo deduce dagli abiti e dalle antenne.

https://scontent-mxp1-1.xx.fbcdn.net/hphotos-xla1/v/t1.0-9/12074514_1676261755948522_1095327186784786289_n.jpg?oh=94965b88944d89d5deb8e3b68ce20f0b&oe=56914098
ANNI ’50 DEL SECOLO SCORSO. UNA BELLA IMMAGINE DI VIA CELSO, PER LA PRIMA VOLTA FOTOGRAFATA A COLORI. UNA STRADINA DEL CENTRO STORICO POPOLATA DA ALCUNE DONNE IN COMPAGNIA DI UN CANE. APPESI ALLA FACCIATA DELLE CASE DEI MAZZI DI AGLIO, ORIGANO E INDUMENTI AD ASCIUGARE. (CENTRO DI DOCUMENTAZIONE “” M. CIRACI’ – BANCA DELLE IMMAGINI – FOTOTECA – Ceglie Messapica)

Questa è casa mia, terra mia,

Lu Salentu no nun se tocca!

Clicca qui

Il Comitato S.O.S. Madonna della Grotta ringrazia Adele Galetta per questo articolo pubblicato oggi sulla Gazzetta del Mezzogiorno.