Povero Ciro, lo hanno buttato a mare!

Il Travaso si chiamava questa antica rivista satirica. Un titolo che si abbina a pennello alla storia politica di Ciro Argese che proprio oggi ha saputo che è andata male per la sua carriera politica. Non è stato infatti accettato il suo ricorso relativo alla nomina a Consigliere Regionale. Personalmente ne sono dispiaciuto. Da osservatore esterno ho capito fin dal primo momento che il suo altruismo lo aveva reso miope. I suoi cosidetti “amici” lo hanno buttato a mare e ora si defilano.

Travaso