PER LA MADONNA…

DELLA GROTTA!

Ormai la macchina è partita e non la ferma più nessuno. Dobbiamo restituire alla Comunità quel gioiello di arte Sacra che non sta certamente a cuore alle Istituzioni e alla Chiesa ma che è parte integrante del nostro DNA. Riscoprendo e rivalutando Madonna della Grotta riscopriremo e rivaluteremo noi stessi e il nostro territorio. Il mio è un discorso egoistico e campanilistico. Il turismo “intelligente” che stiamo faticosamente costruendo avrà un’occasione in più per scoprire ed investire ad esempio sui nostri trulli che non hanno nulla da invidiare a quelli di Alberobello, anzi.

Mi dai una mano per pubblicizzare la nostra terra? Vota questa foto, grazie.