Tommaso, salvaci tu!

Tommaso Argentiero è l’unica voce di opposizione a Ceglie Messapica. Dobbiamo sostenerlo.

SalvaciAlcuni giorni fa evidenziai con una nota su FB “I lavori dimenticati ” . Il riferimento riguardava la ristrutturazione dell’ex sala conferenze dell’ex Istituto Musicale, attualmente Conservatorio Musicale sezione staccata del Tito Schipa di Lecce. Ora sono convinto, dopo che gli abbiamo fatto tornare la memoria, che i lavori, finanziati dalla Regione Puglia,inizieranno subito (dovevano terminare a giugno scorso). Ovviamente la conclusione dei lavori sarà fissata ,secondo il Codice Carolingio, con date da aggiornare festività dopo festività.
Infatti per Piazza S.Antonio prima assicurarono che sarebbe stata consegnata per le festività di S. Antonio, poi slittata a S. Anna , poi a S. Rocco. Ora, se va bene, dobbiamo aspettare la nascita del Bambinello. Piazza S. Antonio, come il mar Rosso per il popolo Ebraico, si è aperta solamente per il passaggio della carovana della Coppa Messapica, chiudendosi subito dopo il passaggio. Il dato reale è che nulla cambia : come cittadini cegliesi continueremo a scontare le nostre pene. (Dalla sua pagina fb)

8 pensieri su “Tommaso, salvaci tu!”

  1. credo che a forza di chiedere le dimissioni di qualcuno vi verrà una cirrosi politica!
    piuttosto chedete loro di fare una buona opposizione anche propositiva là dove se ne ravvisa la necessità perchè la prova sarà ancora più ardua. Noi, gente comune, vogliamo sentir ragionamenti non scrivere un mipiace ad ogni sveltina di qualche segaiolo semiacculturato.
    Due parole sul tempo delle opere pubbliche. Il tempo è importante a volte per non pagare interessi e penali, a volte per smascherare il giochetto dei rialzi, a volte ci vuole il tempo che ci vuole per finire le opere legate spesso come sono a finanziamenti pubblici e spesso di recente anche a crisi politiche amministrative. L’essenziale che nulla di cominciato diventi una cattedrale nel deserto, una incompiuta, perchè questo si, sarebbe il peccato capitale di una buona amministrazione. L’essenziale è che le opere come cominciano finiscano e mi pare che qualcuna di queste nel paesello addirittura sia terminata prima (da miracolo) e qualche altra non sia partita affatto, fatto grave. Chi ben comincia è a metà dell’opera , ma chi ben finisce non aspetti a renderla funzionale dandone la disponibilità alla città.

    Mi piace

  2. Nessuno dice che, in piazza S. Antonio, anzichè eliminare le barriere architettoniche stanno mettendo vere e proprie trappole anche per i cosiddetti normodotati. Vedi il marciapiede che si affaccia sulla piazza dal lato dell’agenzia viaggi e vedi subito dopo il gradino, in piazza, che va a finire sotto le scale della posta. Già ci sono diversi cittadini che, scendendo da Via S.Rocco per andare in piazza Plebiscito, sono inciampati.

    Mi piace

  3. Ma al popolo cegliese basta un panino, una settimana di lavoro interinale e 100 euro per fare le false guide turistiche al food festival, in pratica ciò che l’attuale amministrazione fa da anni. Lasciateli fare, al 60% della popolazione va bene così.

    Mi piace

E' possibile inserire nei commenti anche video ed immagini. Copia i link ed inseriscili. Ti consiglio di non fare commenti offensivi e comunque non entrare in polemiche personali.

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...