Non solo Antonio Ricci e “I nuovi mostri!”

Anche il nostrano commentatore anonimo ci sa fare con la penna: L’E’ CCISA!

Ma avete notato come si eprime la D’Urso? Questo evento l’ha definito: “ESCLUSIVA MONDIALMENTE, MONDIALISSIMA NEL MONDO”.

L’apoteosi del trash!

Leccisosti opportunamente con le mani in tasca a sentire se qualcosa esisteva ancora dopo la cura di viagra visiva aggratis offerto dal sindaco anche lui nel quadro di famiglia tutti intorno allo stemma della cittadina sempre accogliente quando si tratta di alte personalità e deficienti allo stato puro ma con tanta adrenalina negli inutili sorrisi. Un sindaco e tanti concittadini per la verità un po nervosi visto che il collegamento dalla cittadina la Barbara D’Urso l’aveva accompagnato con la notizia dell’hackeraggio dei siti degli amanti traditori e di li a poco avrebbe svelato il paese italiano con più corna certificato a livello nazionale.  (Continua nella sezione commenti qui)

7 pensieri riguardo “Non solo Antonio Ricci e “I nuovi mostri!””

  1. occhio amici cari: c’è trash e trash. Ha fatto bene diavoletto a ricordare Ricci, campione di sempre in trasmissioni che a prima vista si potevano definire tali ma stiamo parlando di televisione dove sono passati fior di comici e poi Alto Gradimento che sembrava trash ed in effetti conteneva in se l’esperimento di autoironia, satira, nonsense, parodie della stessa televisione e ci teneva incollati fino a notte. C’erano polli e pollette anche meglio delle Lecciso e per questo ci teneva ancora di più incollati al video. Il trash lavato col dash della satira, dell’ironia, della parodia, del nonsense, dell’autoreferenzialità spinta fino al parossismo era divertente, non annoiava e diciamolo pure, un trash intelligente, pieno di cultura e sapienza popolare, cucinata dall’estro di comici e attori di primo piano. C’è trash e trash a noi è toccato quello meno intelligente ma le cosce e i pettorali erano veri, almeno quelli!
    l’Anonimo poco arrapato

    Mi piace

  2. occhio amici cari: c’è trash e trash. Ha fatto bene diavoletto a ricordare Ricci, campione di sempre in trasmissioni che a prima vista si potevano definire tali ma stiamo parlando di televisione dove sono passati fior di comici e poi Alto Gradimento che sembrava trash ed in effetti conteneva in se l’esperimento di autoironia, satira, nonsense, parodie della stessa televisione e ci teneva incollati fino a notte. C’erano polli e pollette anche meglio delle Lecciso e per questo ci teneva ancora di più incollati al video. Il trash lavato col dash della satira, dell’ironia, della parodia, del nonsense, dell’autoreferenzialità spinta fino al parossismo era divertente, non annoiava e diciamolo pure, un trash intelligente, pieno di cultura e sapienza popolare, cucinata dall’estro di comici e attori di primo piano. C’è trash e trash a noi è toccato quello meno intelligente ma le cosce e i pettorali era veri, almeno quelli!
    l’Anonimo poco arrapato

    Mi piace

  3. Ma chi ha dato l’indicazione che ceglie è un paese di traditori?
    (*** **** ***?)
    Così per sapere perché siamo stati etichettati come traditori (e traditi ovviamente) in tutta Italia.
    Grazie.

    Mi piace

E' possibile inserire nei commenti anche video ed immagini. Copia i link ed inseriscili. Ti consiglio di non fare commenti offensivi e comunque non entrare in polemiche personali.

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...