Non aprite quella scatoletta!

Gli spettacolari fuochi di San Rocco

Che Paolo Maria Urso ha dedicato ai suoi dieci amici

 


 

Scuola di gastronomia e giornalismo.

Mi ha molto sconvolto la storia pubblicata ieri dai più seri e qualificati organi d’informazione nazionale. Si, la storia di quel signore bollito vivo a 270 gradi per due ore insieme a 5 tonnellate di tonno!

Ed eccomi dietro il monitor in piena notte mentre tento di uscire da questo incubo Dylaniano. Si perchè ho sognato una scatoletta gigante di tonno all’interno della quale faceva capolino il volto sorridente del povero Tommaso Argentiero, l’unico, grande, irripetibile Consigliere Comunale di opposizione.

tonno

Stamattina si terrà il Consiglio Comunale. I soliti bla, bla, bla. Caro Sindaco, la nostra è un’opposizione costruttiva però ci faccia il piacere: tolga quei maledetti aumenti. Tra l’altro dobbiamo volare alto: che ne pensa di una bella scuola di giornalismo?

Della serie: in Ceglie nobody is fess’