Aspettando il Messia.

Terzo mese del Caroli II.

Abbiamo vissuto due giorni da leone, ci attendono  ora trecentocinquanta giorni da pecora e una dozzina da orsacchiotto (come diceva la buonanima di Massimo).

Tutto è stato compiuto. L’aumento delle tasse ormai è passato nel silenzio più totale. Nel frattempo c’è chi si prepara ad accogliere il Nuovo Messia dell’opposizione colui che dall’alto della sua conoscenza ci spiegherà la via, la Verità e la vita. Conosceremo cose che mai avremmo osato immaginare.

Nel frattempo vedendo questa foto mi domando:

Di chi è la colpa?

ANNI ’70 DEL SECOLO SCORSO. UNA BELLA IMMAGINE DI PIAZZA PLEBISCITO PARTICOLARMENTE ANIMATA DA DECINE DI PERSONE E VISSUTA DAI CEGLIESI. STONA IL POSTEGGIO DELLE AUTOMOBILI, MA E’ UNA PIAZZA VIVA. (Michele Ciracì: Ceglie Storia.)

Briciole di storia offerte dal Diavoletto.

“Porta di Iuso” e i primi insediamenti abitativi nel rione Murigini nella Ceglie dei primi anni del ‘700.

Aspettando il Messia

Ultim’ora.

NESSUNO TOCCHI TOMMASO ARGENTIERO!

Leggo su facebook:

ORMAI SIAMO DIVENTATI UNA CARICATURA !
Durante la conferenza stampa di presentazione del programma di Cegliestate 2015 è stato emanato “ L’ EDITTO ASSESSORILE” “E’ fatto divieto ad ex consiglieri comunali, oggi solo semplici cittadini, di criticare e osare lesa maestà nei confronti dell’operato della nuova amministrazione comunale Carolingia. I trasgressori saranno puniti secondo il Codice Carolingio”
La cosa che non fa certo ridere riguarda la considerazione che hanno dei cittadini cegliesi: “solo e semplici cittadini” ( NON VALETE NIENTE!)

10 pensieri su “Aspettando il Messia.”

  1. Un’altra cosa, se si poteva vedere, e sono sicuro che è così, il 60% è rappresentato dalle donne, dalle vostre mogli, figlie e sorelle quindi, a votare gli incapaci e furboni sono stati i maschi creduloni.

    Mi piace

  2. Ha! NESSUNO TOCCHI TOMMASO ARGENTIERO!
    Però con questo, tu vuoi limitare l’altro che si avvale della libertà di pensiero? Ma per piacere! Cercate di essere concreti e guardare in faccia la realtà, i veri problemi che attanagliano Ceglie e non usarli per far guadagnare credibilità a alla pochezza politica e sinistra che voi stessi avete distrutto.

    Mi piace

  3. Ehi! Scherziamo? La lamentela non è diretta a chi si avvale della democrazia e al pensiero che replica e controbatte “vuoi vedere che il pensatore della vignetta sia democratico e chi scrive il giusto non lo è?”.

    L’allora strabiliante idea non fu una cosa nata dal senso del dovere, politico e civico, essa nacque solo per mettere in difficoltà l’amministrazione, fregandosene della contiguità della questione.

    Magari continuassero gli altri con lo stesso input ma con un contenuto costruttivo. Di nuovo, ci mancherebbe! Vogliamo tanti Tommasi ma con l’interesse per il popolo.

    Mi piace

    1. Il commentatore precedente è stato chiaro, è stato contro l’incapacità del sig. Tommaso e respinge chi afferma il contrario in modo antidemocratico “NESSUNO TOCCHI TOMMASO ARGENTIERO”.

      Insomma, per lucidare la sua intellettualità e quella degli inventori dei martiri, Tommaso doveva fare il politico, di sicuro a quest’ora Ceglie si trovava con un danno in meno “tutto qui”.

      Se un politico parla, replica, eccede per l’iteresse del popolo nessuno lo contrasta ma, se egli usa la politica a spese del popolo perchè è incapace di controbattere costruttivamente, facesse quello che deve lui e aggiungiamo anche l’ideatore della vignetta ” la calzetta “.

      Tante belle cose da parte mia, a noi, ce le ha regalate la controparte di Caroli senza averne i titoli, figuriamoci se stava al posto di Caroli.

      Il Cegliese non è fesso, siete voi gli infedeli! Il popolo ha scelto il male minore ” vi dovete vergognare, a questo dovete pensare, altro che scoop”.

      Mi piace

      1. Riconosco sia lo scritto al limite del comprensibile sia la citazione “male minore”; mi astengo da ulteriori spiacevoli commenti, tu quoque, Brute, fili mii?

        Mi piace

        1. Ho letto che non ho superato il limite, menomale! Allora ha capito il male minore? Speriamo! Non è mai troppo tardi. Astenersi? Lo spiacevole l’ha già scritto, è già uscito fuori rotta e nonostante tutto e lucidatura alla vantata intelligenza, ha concluso con un in’aspettato stupore? Mamma mia!

          Mi piace

  4. Vedo cke la sottocultura cegliese,quella del 60% per intenderci, ha fatto un’altra vittima: il commentatore precedente. Cmq la pemsiate cari caroliani, a Ceglie c’e una fascia di dissenso ed e’ del 40%. Non e’ una cifra da sottovalutare, anzi. Mister Caroli, non potrai fare tranquillamente i cavoli tuoi, la democrazia ti sorvegliera’

    Mi piace

E' possibile inserire nei commenti anche video ed immagini. Copia i link ed inseriscili. Ti consiglio di non fare commenti offensivi e comunque non entrare in polemiche personali.

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...