Ghost town.


“All’ombra dell’ultimo sole

s’era assopito un elettore…”

Ultimo sole

Per il toto-assessori a Ceglie Messapica vai a trovare Francesco Monaco

che a sua volta è andato a trovare Maria Gioia

che a sua volta è andata a trovare…


Se vai invece  su flickr e digiti “Ceglie“, la prima foto che trovi è questa. Poi c’è una sequenza di anziani seduti sulle scale oppure che camminano soli in mezzo a strade vuote.

Comunque niente paura, il nostro dovere l’abbiamo fatto circa un mese fa e poi abbiamo la possibilità di partecipare tra cinque anni: un’altra botta di democrazia ci aspetta. Chi vivrà vedrà. Buona domenica.

La foto è di Red Stilletto

7 pensieri su “Ghost town.”

  1. E’ tutto parte dello stesso male che affligge da secoli la genía indigena: l’indolenza.
    Dice bene il Monaco: non se ne è accorto nessuno della mancanza di una guida…per quanto possa essere giudicata negativa la circostanza.
    E’ anche simbolica l’immagine pubblicata oggi ma ne vediamo altrettante in vivo di continuo.
    L’indolenza: il male antico del Meridione, quel male che supera la rassegnazione perché comporta la speranza che però esclude il PROPRIO personale intervento preordinando la risoluzione di tutti i problemi e le ansie all’apparizione messianica dell’ennesimo Unto di biblica memoria.
    Piccoli uomini che hanno rinunziato a se stessi, attendono il miracolo chiedendosi cosa farà la nazione per loro e mai dicono cosa LORO intendono fare per la nazione (cfr: J.F.Kennedy, che il …..lo abbia in Gloria).
    Tutti questi anni, tutta questa gente, é stato tutto vano….aspettano ancora il deus ex machina, l’elargizione quotidiana del grano e la rappresentazione serale d’intrattenimento.
    Indolenti e ignavi, scegliete dunque il giusto girone nell’inferno della vostra vita.

    Mi piace

    1. Quante cazzate…..
      mio zio, coltivatore diretto, stava aspettando mio nonno, olivicotore diretto, per andarsi a fare una passatela pomeridiana
      La mitica nazionale senza filtro..
      I calzini della domenica. ..

      Ed ovviamente…. cena pagata dal fotografo!!!
      Che mentre scattava diceva: chi lavora… merita qualche minuto di pausa… fatti sta sigaretta tranquillo. …

      Mi piace

    2. Uno cha alle 13,09 di domenica va a scrivere sul diavoletto è uno sfigato!!

      Niente pranzo domenicale, niente moglie, niente fidanzata, niente polpette…

      Meglio soldati semplici che ufficiali decorati!!

      Mi piace

      1. O magari possiede uno smartphone. Comunque Il Diavoletto é affollato anche durante i giorni comandati. Ps di fronte a me ho il mare di Monte d’arena. Ora ti lascio, scusami ma vado a fare una nuotata.

        Mi piace

      2. ….oppure godo di diverso fuso orario, per esempio quello di Santa Monica, CA.
        Polpette, fidanzata ed abboffata domenicale….ti sei accorto, vero, che mi stai dando ragione?
        Conforme, mediocre e prevedibile.
        Che cosa ne sai di ufficiali e soldati; non sei quello riformato per insufficienza encefalica?
        Ora scusami ma devo manovrare il catamarano. 😁

        Mi piace

          1. Randa, fiocco e spinnaker…naturalmente winch motorizzato, si chiama Sibilla…é tanto veloce quanto tu sei lento di sinapsi.

            Mi piace

E' possibile inserire nei commenti anche video ed immagini. Copia i link ed inseriscili. Ti consiglio di non fare commenti offensivi e comunque non entrare in polemiche personali.

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...