Le vignette e i contributi dei lettori.

.

Aggiornamenti da parte dello storico Michele Ciracì in merito al frantoio ipogeo.

“Sul Sommarione datato 1876 al n. progressivo n.3541 così recita: via  Rocco numero civico 1 Casa con trappeto – Posizione del fabbricato medio infimo , stanze al pianterreno 2, stanze al primo piano 4. Proprietario Allegretti Francesco fu Michele. Numero di mappa 3172. E’ sicuramente presente, come scrivi, presso il catasto la mappa dettagliata del frantoio. Per completezza  farò una una ricerca più approfondita sullo Stato di Sezione datato 1809.”

.

Vignetta di Vito Argentieri:

“Vitali si toglie il cappello di fronte ai politiconi politicanti Cegliesi.”

Vignetta di Giuseppe Ireneo Faggiano:

“Veloce photoshoppata”.

Domenico Biondi

9 pensieri su “Le vignette e i contributi dei lettori.”

  1. Piazza S.Antonio bloccata ormai da piu’ di un mese. Le previsioni indicano l’ultimazione dei lavori a data da definire. L’economia cegliese e’ quella che e’. E’ peregrina l’idea che gli operatori economici della piazza S.Antonio, di Corso Garibaldi, di Piazza Plebiscito, di Via Francesco Argentiero, di Via Dante e di qualche altra via che m mi sfugge, possano fare una class action contro il Comune per i mancati incassi? Secondo me ci sono gli estremi e a quel punto dovrebbe pagare l’Amministrazione, cioe’ noi, i cittadini. Ai tanti cittadini che leggono il blog e che in buona fede vorrebbero rivotare Caroli per le tante, tante cose che sta facendo, ma a parte qualche rotonda riuscita, vi rendete conto dove ci sta portando? Esempi: Mercato Coperto rimasto scoperto; Anfiteatro ideato e non realizzato; PUG mai pensato se non nelle ultime settimane che rimangono dal voto; Piazza S.Antonio e sapete lo stato; raccolta differenziata che ci ha visti come fanalini di coda nelle classifiche; TASSE, TASSE, tasse duplicate se non triplicate; Strisce pedonali rifatte ogni mese; Parco di Via Ancona iniziato da 5 o 6 mesi ma che ancora e’ solo un muretto; Campi da bocce in via S.Anna dove forse si vedono solo le…palle; la tanta promessa riqualificazione del campo sportivo, li si vede solo una..palla; Grotte Montevicoli, a detta loro, acquisite ma sempre chiuse (li non si vedono..palle ma stallattiti); Strade urbane che definire disastrate e’ puro eufemismo; Videosorveglianza concepita tanto tempo fa e ancora non funzionante e con le tracce a cielo aperto; Ordine pubblico e sicurezza da riempire di avvenimenti i quotidiani. Ho dimenticato qualcosa? Ditemelo voi cittadini che, ripeto, in buonafede, volete rivotare Caroli per una sola rotonda…sul mare. Ceglie ha bisogno di altro. Ho elencato alcune cose ma ho dimenticato un fatto forse piu’ importante: Ceglie ha bisogno di riappacificarsi, basta con l’odio, basta con i comunicati faziosi convertiniani o locorotondiani o palmisianani. Ciao e grazie per la pazienza di avermi letto.

    Mi piace

  2. I lavori in piazza S.Antonio rischiano di prolungarsi davvero per molto tempo. Come abbiamo visto per l’anfiteatro anche questa volta non è stato fatto un serio progetto preliminare. L’amministrazione pur di far vedere che fa qualcosa ha pensato bene di avviarli in prossimità dell’estate, non oso immaginare i danni in termini commerciali che potrebbe provocare se dovessero toccare i “caldi” mesi estivi. Sindaco, dimettiti, sei ancora in tempo!

    Mi piace

    1. Almeno ora l’assessore potrà parlare di “bombardamenti” in piazza S. Antonio. A proposito di scacchiera: scacco matto ragioniere!

      Mi piace

  3. “Le indagini, iniziate nello scorso mese di giugno….”
    “…avrebbe rilasciato illecitamente le necessarie autorizzazioni in cambio dell’assunzione di una ventina persone da lui indicate per garantirsi così un ritorno politico ed elettorale.”
    ” il sindaco avrebbe personalmente beneficiato di una somma di denaro pari al 3 per cento di quella liquidata all’imprenditore, suddivisa con il dipendente comunale, suo complice. Ora gli inquirenti stanno verificando eventuali irregolarità di altre procedure di appalto per capire se queste venissero in qualche modo “pilotate” in favore di imprenditori amici.”
    “reato di peculato: in più occasioni si sarebbe appropriato per usi personali e con la complicità di alcuni dipendenti, di carburante per la sua auto personale.”

    http://roma.repubblica.it/cronaca/2015/04/09/news/corruzione_e_peculato_arrestato_il_sindaco_di_marino-111492657/?ref=HREC1-21

    Mi piace

E' possibile inserire nei commenti anche video ed immagini. Copia i link ed inseriscili. Ti consiglio di non fare commenti offensivi e comunque non entrare in polemiche personali.

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...