Vertenza Tecnomessapia-Alenia

ULTIMORA!

Vertenza risolta! Le commesse continuano fino a dicembre 2015, i contratti saranno firmati oggi pomeriggio. I posti di lavoro sono salvi!

Vertenza TECNOMESSAPIA affare internazionale!

“Per responsabilità di personaggi dalle incerte capacità manageriali ci ritroviamo ad essere genuflessi al volere del cliente Boeing, e schiavi di un programma mono-cliente e mono-prodotto e purtroppo mai attori protagonisti del nostro futuro” Continua qui.

E intanto è nata la pagina facebook: IO STO CON I LAVORATORI DELLA TECNOMESSAPIA gestita da Pino Ciracì il massimo esponente di SEL in Provincia di Brindisi (clicca qui).

Questa mattina tutti i lavoratori di Tecnomessapia hanno manifestato a Grottaglie davanti ai cancelli dello stabilimento. Piero e Angelo Antelmi titolari delle società dichiarano al Diavoletto che domani arrivano due responsabili dell’ufficio acquisti dalla sede principale Alenia di Torino per avere un incontro con loro al fine di risolvere la vertenza.

La storia la potete leggere qui.

 Tecnomessapia

26 pensieri su “Vertenza Tecnomessapia-Alenia”

  1. Mai una vertenza si è chiusa quasi prima di iniziare. Non è merito di nessuno. Si è trattato semplicemente di una sceneggiata. Un appuntamento per oggi pomeriggio non può che essere stato deciso da alcuni giorni.

    Mi piace

    1. Non hanno messo nemmeno una foto su fb…. ci sarà un motivo no?
      La “persona per bene” ahahaha…… non gli dà retta più nessuno.
      Oramai tutti stanno imparando a conoscerlo.

      Mi piace

  2. Va considerato che il rapporto di cambio euro/dollaro lo scorso anno era 1,39 mentre adesso è 1,13, se alla BOING adesso gli converrebbe che ALENIA gli consegni non 14 fusoliere ma 28 al mese avendo il cambio favorevole, All’ALENIA non conviene consegnare 14 fusoliere ma anche meno di 6 al mese avendo il cambio sfavorevole.

    Mi piace

  3. E il sindacato cosa fa? Come affronta la problematica? Come difende concretamente sul campo gli interessi dei lavoratori? Qui il jobs act non c’entra niente. Eppure il sindacato non è in grado di affrontare la questione. Questo è un esempio concreto per valutare la sua efficienza. E’ troppo comodo trasformare tutto in lotta politica, parlare di diritti negati, di derive autoritarie inesistenti.
    Prima viene il lavoro e se qualche diritto in meno per i neoassunti può rilanciare l’occupazione, ben venga. Vogliono il referendum. Facciamolo! Vediamo da che parte sta la maggioranza.

    Mi piace

  4. Qualcuno può spiegare come avviene l’assegnazione delle commesse da parte dell’Alenia alla TecnoMessapia? C’è una gara? Pare di no. Esiste un contratto quadro nell’ambito del quale Alenia assegna in maniera discrezionale le commesse?
    Penso che la risposta a queste domande debba precedere qualsiasi intervento politico. Non si può chiedere la solidarietà se prima non si chiarisce come stanno le cose. Possibile che il futuro di un’azienda si debba basare sulle conoscenze politiche e manageriali?

    Mi piace

  5. La chiusura di un azienda del genere è un dramma per una comunità come la nostra.
    Speriamo che tutti coloro che hanno speculato e approfittato adesso contribuiscono alle casse aziendali.
    P. A.

    Mi piace

  6. L’articolo del Quotidiano non fornisce tutti gli elementi per commentare la vicenda.
    Non spiega con quale tipo di contratto la Tecnomessapia abbia assunto 170 lavoratori negli anni dal 2012 al 2015 e non fa comprendere il perché a gennaio scorso l’Alenia abbia consegnato agli americani 6 fusoliere invece delle 14 richieste.
    Presumo che l’assunzione sia avvenuta con contratto a progetto o comunque a tempo determinato e che gli americani a gennaio abbiano ridotto la richiesta da 14 a 6.
    Se le cose stessero così il problema diventa di difficile soluzione. Si può avere dalla Tecnomessapia qualche informazione in più?

    Mi piace

    1. GIUSTAMENTE è stato censurato praticamente tutto il mio commento,
      magari perchè veniva ripetuto soventemente un cognome che non si dovrebbe
      nemmeno “pensare”, scusami Sig.Diavoletto! Ho agito scrivendo con sdegno.

      Mi piace

E' possibile inserire nei commenti anche video ed immagini. Copia i link ed inseriscili. Ti consiglio di non fare commenti offensivi e comunque non entrare in polemiche personali.

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...