Gli ortaggi vostri!

Provo vergogna e delusione nel mostrare la mortificazione che sta subendo l’incantevole borgo medievale di Ceglie Messapica nonchè la zona del Monterrone e i “cento scaloni”. Ve la ricordate la storia dell’anfiteatro? Non sono un disfattista pertanto ora non voglio assolutamente mostrare a questa nutrita platea cosa sta succedendo.

Vi faccio vedere cosa riescono a fare i nostri talenti quando si spostano di pochi chilometri. Angelo Giordano si occupa di biodiversità con Valerio Tanzarella (avvocato che ha lasciato la capitale per dedicarsi all’agricoltura nel Salento). Gli orti della Madonna della Grata (Ostuni) sono gestiti dalla cooperativa Solequo presidente Antonio Capriglia originario di Ostuni. Proprio lui ha avuto l’idea prima organizzato e lanciato il progetto dopo “ADOTTA UNA SCATTATORA”. Nell’ottica di recuperare una varietà autoctona di cicoria da taglio, chiunque con un prefinanziamento di soli €. 10 può “adottare” un pezzettino di terra. Per saperne di più, clicca qui.