6 pensieri su “Condoglianze”

  1. Ceglie citta’ d’arte, di gastronomia e di strisce pedonali. Ne stanno producendo in quantita’ industriale. A breve, oltre al biscotto cegliese, esporteremo strisce pedonali made in Ceglie

    Mi piace

  2. ma quando fanno giunta leggono le delibere???
    delibera n. 10 del 14 gennaio
    relazione l’assessore PASQUALE SANTORO EX S(***), ma è assente!!!!!
    ancora una volta un ERRORE di questo tipo!!!!
    questi atti sarebbero tutti nulli, ma questo è il male minore per quello che stanno combinando!!!!

    Mi piace

  3. Vendola non si è ripresentato perché molto difficilmente sarebbe stato rieletto. Ha chiesto fedeltà durante i dieci anni di governo e adesso che non ne ha più bisogno è diventato molto critico verso i partiti che lo appoggiavano. In fondo è un comportamento analogo a quello della minoranza Pd verso Renzi.

    Sulle due ragazze è giusto che il governo abbia usato qualunque mezzo per liberarle, ma deve essere chiaro che se volessero ritornare in quei luoghi devono farlo unicamente a proprio rischio e pericolo. Questo concetto andrebbe pubblicizzato affinché chi vuole affrontare di sua iniziativa certi rischi sappia di non poter contare d’ora innanzi sull’aiuto del governo e quindi di tutti i cittadini.

    Su Charlie il papa ha ragione. La pensavo e la penso come lui. La libertà di stampa non significa poter sparlare di tutto e di tutti senza il dovuto rispetto verso gli altri. Indubbiamente Charlie ha provocato, ma una risposta democratica sarebbe dovuta essere proporzionata ai fatti. Quella dei terroristi è stata invece la risposta tipica ed estrema dei fanatici. Anche in questo caso, la solidarietà verso i giornalisti uccisi e le loro famiglie deve essere accompagnata dal consiglio a quel giornale di rispettare gli altri. Se poi questo è contro la ragione sociale di un periodico satirico, allora quella pubblicazione si assuma essa e solo essa tutte le responsabilità.

    Mi piace

E' possibile inserire nei commenti anche video ed immagini. Copia i link ed inseriscili. Ti consiglio di non fare commenti offensivi e comunque non entrare in polemiche personali.

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...