Questo è un blog serio!

ASSESSORI MIEI ATTO II

Povero Assessore Pasquale Santoro. Qualche tempo fa gli presentarono tale Scopellitti ex Governatore della Calabria dicendogli era una bravissima persona, che era una vittima della Giustizia perchè avevano letto le carte e che quindi i Giudici si sbagliavano. Quello che è successo invece con la delibera di Giunta n. 248 del 30/12/2014 ha dell’INCREDIBILE! Hanno scritto: udita la relazione dell’assesore Pasquale Scalone! In un atto ufficiale lo hanno identificato con il suo soprannome! Non mi credete? Cliccate qui!

Scalone

E io vi CENSURO!

Troppo facilei! State combinando casini tra di voi, vi state sputtanando, poi inviate in anonimo le vostre bischerate e sperate di addossare la colpa al Diavoletto! Intanto, non vi pubblico!

I cinque punti

Siamo realisti

VOGLIAMO L’IMPOSSIBILE!

Neve2014

– Cappella votiva località Abate Nicola –

La consapevolezza di vivere in una terra “unica” mi spinge a rimanere qui nonostante tutto. Per questo motivo ritengo che non sia importante chi sarà il prossimo Sindaco bensì cosa sarà capace di realizzare. Per questo motivo sarebbe auspicabile un confronto anche in questo luogo per proporre una manciata di obiettivi im-possibili da proporre ai futuri candidati.

Primo obiettivo: paesaggio.

a) incentivare la rottamazione di tutti i muretti di cemento e blocchetti e favorire la realizzazione di muretti a secco tradizionali;

b) censire, fotografare e catalogare tutti i trulli presenti nell’agro;

c) realizzazione di cartellonistica stradale e indicativa dei luoghi da scoprire: grotte, cappelle votive, trulli caratteristici, specchie e paretoni nonchè apposizione dei numeri civici.

Che ne pensate?