A volte ritornano!

No, non ce ne siamo liberati: le Province esistono ancora. I loro rappresentanti sono stati eletti con sistemi degni dei peggiori regimi dittatoriali. Comunque, se ad esempio i ragazzi dell’Agostinelli avranno un po’ di tepore nelle loro aule dovranno ringraziare anche il Vice Presidente: Francesco Locorotondo.

Loco

6 pensieri riguardo “A volte ritornano!”

  1. Visto che il GRAZIE è una di quelle cose che ancora non paghiamo, io lo faccio volentieri, dato che i miei figli staranno al caldo.
    Però ad un patto e condizione, quale?
    Il vice presidente Francesco Locorotondo, deve confidarci, quando la farà pagare
    al suo FANTAMICO oppure FINTAMICO rag. “fascia tricolore”

    Mi piace

  2. Dopo aver ringraziato tutti i nostri attuali amministratori, per tutto quello che ci hanno riservato, dovremmo iniziare a ringraziare la prossima amministrazione.
    Già immagino il loro slogan ripetuto fino alla nausea:
    NON POSSIAMO FARE MIRACOLI, VISTA LA SITUAZIONE… CHE ABBIAMO EREDITATO DA CHI CI HA PRECEDUTI, PERO’ NOI…….
    E allora GRAZIE anticipate!

    Mi piace

  3. Le province sono destinate a essere completamente eliminate. Bisogna attendere una legge costituzionale. Nelle more c’è l’unico compromesso possibile: l’elezione indiretta, ma finirà presto.
    Non è con l’arrendetevi che si risolvono i problemi.

    Mi piace

    1. Adempiere agli impegni dell’ordinaria amministrazione, come i riscaldamenti nelle scuole, non può di sicuro essere enfatizzato. Mi pare che ci sia sempre stato il riscaldamento nelle scuole non capisco perché quest’anno non doveva esserci.
      Il sindaco scarica le sue colpe alla provincia, alla regione e allo stato; la regione scarica le sue colpe allo stato ed ai sindaci che spendano soldi in manifestazioni per accaparrarsi consensi( tipo ceglie in 5 anni sperperati milioni di euro). Lo stato dice invece che la colpa è delle regioni e dei sindaci che compiono scelte scellerate per accontentare la gente con regalie a tecnici, premi produzione a dirigenti, appalti affidati senza copertura finanziaria, affidamenti diretti alle coop, incarichi esterni!
      Beh a chi pone in essere questo tipo di politica si deve arrendere per far prevaricare l’onesta e perseguire le condotte tipiche del buon padre di famiglia per portare avanti e degnamente un ente pubblico.
      Non bisogna nascondersi dietro un dito: le tasse comunali aumentate, servizi al cittadino diminuiti, raccolta differenziata inesistente, e sopratutto un bilancio da bancarotta.
      Detto questo cari signori quando andate a scegliere chi dovrà amministravi pensate bene di cosa avranno bisogno i vostri figli; concerti o opportunità di crescere e migliorare?
      Le maggioranze di Caroli in questi 5 anni hanno solo deluso ed impoverito la città di Ceglie Messapica.
      Ps il castello non l’hanno acquisito a titolo gratuito, ma pagato profumatamente. Per ristrutturarlo ci vorranno decine di milioni di euro ed ecco il nuovo business per la futura amministrazione.

      Mi piace

  4. Ora per ricevere ciò che ad ogni cittadino spetta di diritto è necessario anche ringraziare! Mah il mondo sta girando veramente al contrario o di testa in giù. Dobbiamo ringraziare qualcuno dell’amministrazione per l’aumento delle tasse comunali? Dobbiamo ringraziare qualcun’altro per il fatto che ceglie non abbia un piano regolatore che di fatto ha bloccato l’economia per oltre 40 anni?
    Aspettate scusatemi ringrazio quel genio sindaco per la rotonda di largo Amendola e per la pista ciclabile intorno alla rotonda di viale Aldo moro e sopratutto per la rotonda nella zona mercato.
    A non conoscere la vergogna sti personaggi solo il tradimento
    ARRENDETEVI

    Mi piace

E' possibile inserire nei commenti anche video ed immagini. Copia i link ed inseriscili. Ti consiglio di non fare commenti offensivi e comunque non entrare in polemiche personali.

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...