Vorrei ampliare le mie generalità

Basta, mi sono stancato di queste mie generalità così anonime, così griglie. Tra l’altro non posso nemmeno difendermi dagli usurpatori di cognome. Ad esempio quel Mario Ranno che per diventare qualcuno si è trasformato in Mario Biondi. E poi quell’indistinto Domenico. Sono tanti i Santi che si chiamano Domenico. IO VOGLIO SAN DOMENICO DA GUZMAN! Per non parlare poi della maternità negata. Sono figlio a un padre e a una madre perchè devo portare solo il cognome paterno?

D’ora in avanti vorrei chiamarmi Domenico da Guzman Demitri Biondi. Si fa qualche domanda? Si compila qualche modulo?

Due piccioni con una fava!

Venerdì prossimo potremmo chiedere come ha fatto al Prof. Gaetano di Thiène* Scatigna Minghetti!

*con l’accento tonico sulla e

Federico II

5 pensieri riguardo “Vorrei ampliare le mie generalità”

  1. Bene hai fatto a mettere l’accento grave perché Gaetano di Thiène, come il suo nome lascia presagire, ci “tiene” a quell’accento. Lo può confermare pure Damiano Leo.

    Mi piace

  2. Il risultato “politico” avuto con il ragioniere e con il ribaltone è l’abbassamento del livello su tutti i fronti, culturale, sociale, amministrativo, economico, organizzativo. ..
    Di questo tutta Ceglie ne è consapevole ed è solo la crisi e la difficoltà economica e sociale che sta spingendo alcuni ad avvicinarsi a certa gente, consapevoli del degrado sociale e culturale ma che solo “il bisogno” spinge a fare questo. Ma siccome le bugie e i ricatti sociali hanno le gambe corte anche questi “bisognosi” stanno acquisendo la consapevolezza di tale degrado e di tale livello e soprattutto delle menzogne.
    Ceglie ha bisogno di brava gente, di giovani che hanno fatto sacrifici e che hanno conquistato da soli traguardi culturali e professionalità importanti, Ceglie ha bisogno di competenza amministrativa, Ceglie ha bisogno di alzare il livello culturale, Ceglie ha bisogno di coerenza e lealtà,
    Ceglie non ha assolutamente bisogno di mercanti della politica.
    Tutti insieme diciamo BASTA a questo degrado della nostra città solo così Ceglie potrà migliorare e solo così noi Cegliesi potremo migliorare.

    Mi piace

  3. Povera Ceglie che amaro destino stretta dalla morsa di un ragioniere e di un perito nessuno dei due aduso a frequentare la cultura, l’arte e il buongusto. Della serie la mediocrità continuerà a regnare sovrana se qualcuno non si doterà di ardimento e chiederà ai cegliesi di non cadere nelle trappole della clientela o delle promesse e per una volta di osare.
    troppi giovani hanno emigrato, troppi cervelli sono fuori e quel che rimane e parte.
    Speravo che il giovane medico Chirulli avesse il coraggio di osare ma credo che alla fine qualche promessa del consigliere regionale di turno che certo non ha a cuore Ceglie lo convincerà a desistere. Peccato aveva ottime possibilità di incarnare il NO ai due che risultano impresentabili politicamente ma ancora senza avversari.
    Certo che se Chirulli ha lo scatto di reni e di orgoglio , lancia un messaggio trasversale e non antepone le paure alla speranza può fare Bingo.
    Deluderebbe tanti giovani se si intruppasse con i pierini di sempre.

    Mi piace

E' possibile inserire nei commenti anche video ed immagini. Copia i link ed inseriscili. Ti consiglio di non fare commenti offensivi e comunque non entrare in polemiche personali.

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...