Il ritorno di James Biond!

Con soli 25.000 euro!

E pensare che noi a Ceglie ne abbiamo buttati molti di più per un Paolo Belli qualsiasi!

#cegliestatecoisoldinostri

#restituiteceli!

 

Oltre l’insopportabile!

 

BiondRitornavo in macchina a Ceglie col mio fido assistente quando un odore nauseabondo impregnò tutto l’abitacolo. Un tanfo insopportabile ci accompagnò per oltre un chilometro, peggio di cento carogne d’animale; un olezzo che ti colpiva direttamente allo stomaco, ti provocava spasmi di vomito. Da dove proveniva? Carcasse d’animale ai bordi della strada? Ipotesi subito scartata da Gianluca. Avevamo percorso quel tratto di strada in senso opposto circa un quarto d’ora prima e non avevamo percepito nessun odore. Intanto eravamo arrivati sotto al paese. Ci bloccò il rosso del semaforo.  Di nuovo quella tremenda puzza! – Ho capito da dove proviene! – Esclamò Gianluca abbozzando un sorriso misto di sarcasmo e di commiserazione nei miei confronti.

La storia è vera e continua fra poco. James Biond ha scoperto da dove proviene questa puzza nefasta.

 Il finale.

Non sono Camilleri, nè tantomeno Augusto Conte e quindi andiamo al sodo.

La puzza proveniva da un grosso camion che trasportava cacca di galline. A Ceglie infatti si raccolgono tutti questi escrementi, vengono stoccati e poi caricati su grossi camion che partono di notte alla volta della Calabria.

7 pensieri riguardo “Il ritorno di James Biond!”

  1. ancora furti nelle campagne e a ceglie e il ragioniere ha ringraziato la società di sorveglianza PRIVATA per gli eventi estivi!
    quando NON si ha il senso delle istituzioni,
    ragioniere perchè non hai attivato il sistema di videosorveglianza già pronto da oltre un anno?

    Mi piace

  2. ti sei imbattuto in un mezzo in uscita dalla città,
    se vuoi essere un buon indagatore scoprirai decine di mezzi in entrata, carichi di materiale pesante di provenienza ignota e per destinazione certa: qualche contrada fra via villa castelli e via francavilla.

    Mi piace

E' possibile inserire nei commenti anche video ed immagini. Copia i link ed inseriscili. Ti consiglio di non fare commenti offensivi e comunque non entrare in polemiche personali.

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...