Ceglie trasgressiva.

A Ceglie Messapica è scoppiata la moda turistica del sesso nel borgo. Del resto non poteva esserci location migliore considerato che qui esiste il club di scambio coppie più grande del sud Italia.

L’episodio in esclusiva sul mitico “Cronache e cronachette” di Stefano Menga.

L’altra sera verso le ore 21:30, in una stradina del centro storico di Ceglie Messapica, una coppia di stranieri si è denudata ed ha cominciato a fare sesso sul cofano di una Fiat Uno parcheggiata in zona. In un primo momento i residenti, sentendo gemiti, sospiri e urla di piacere, si sono avvicinati alla coppia e, per loro stupore, si sono trovati di fronte ad  una scena imbarazzante, una coppia che faceva sesso in strada. La coppia in questione, incurante dei numerosi passanti che stavano transitando nella stradina, hanno continuato il loro amplesso (…)   (continua a leggere qui).

Tragressione

13 pensieri riguardo “Ceglie trasgressiva.”

    1. Da yastaradio.com: Di Mimmo Parisi, invece, citiamo il suo ultimo album digitale titolato “Et c’est passé”, rintracciabile per il free download su Jamendo e altri internet store. Parisi è un artista sintetizzabile con la definizione originale di rockantautore. Rockantautore perché, pur avendo nella sua cultura importanza straordinaria l’epopea cantautorale di tutte le varie scuole italiane (genovese, milanese, romana, bolognese etc.) e internazionali, come Dylan, Springsteen o Jeff Buckley, o la scuola de chansonnier, giusto per citarne alcune, ha sempre avuto grande attenzione all’impatto chitarristico (è lui stesso chitarrista che ha sempre ammirato, neanche a dirlo, il grande Portera) e al sound da band del brano da presentare. D’altra parte i suoi testi, come “…Qui ci vorrebbe John Wayne” o “Arrendetevi siete circondati” o, ancora, “Tempi duri”, rimandano a un atteggiamento di protesta e rabbia verso una società che si fa plagiare e che accetta acriticamente chi si arroga il Potere. Il “gregge” teorizzato da Friedrich Wilhelm Nietzsche, secondo Mimmo Parisi, rappresenta in modo raccapricciante e realistico, purtroppo, coloro che accettano senza il minimo segno di critica i masnadieri del Potere: “Osserva il gregge che pascola davanti a te: non sa che cosa sia ieri, che cosa sia oggi; salta intorno, mangia, digerisce, salta di nuovo, e così dal mattino alla sera e giorno dopo giorno”. Di questo artista è sicuramente apprezzabile la capacità di autogestirsi. Parisi opera rigorosamente in home recording, quindi senza gli “effetti speciali” del grande produttore o la promozione della pluripremiata major di turno. Del resto bisognerebbe smetterla di pensare all’artista come marketing e basta, non è più tempo. Se qualcuno ha qualcosa da dire, ammesso che ce l’abbia, lo metta giù se sa scrivere, lo disegni se sa disegnare, lo canti se sa cantare, lo componga se lo sa fare. Bisogna iniziare ad allontanarsi dal mondo greve dove la vita è tutta in un tweet: breve, senza contenuto e con la testa che ritorna a brucare.

      Mi piace

  1. Ceglie citta’turistica?Ma gli amministratori pensano di fare turismo con strade pubbliche che sembrano un colabrodo,con una piazza Plebiscito spesso pregna di puzza di fogna?Per non parlare poi del parcheggio selvaggio e non represso…Vedasi Piazza S.Antonio…E il disco orario?Serve solo per bellezza?Se vogliamo fare turismo,si cominci a risolvere seriamente questi “piccoli problemi”quotidiani dei cittadini…

    Mi piace

  2. intanto altra raffica di furti nelle campagne fra ceglie ed ostuni …. presi di mira numerosi turisti intanto l’on Zizza di Carovigno ottiene rinforzi alla stazione CC del suo comune per soli due rapine l’on cegliese cosa ha ottenuto nulla ??? solo propaganda…… è andato via pure il comandate dei Carabinieri

    Mi piace

  3. intanto altra raffica di furti nelle campagne fra ceglie ed ostuni…. a farne le spese numerosi turisti e intanto l’on ZIzza di Carovigno riesce ad avere rinforzi per il suo comune per due furti commessi in quel comune l’on cegliese cosa ha ottenuto??? non abbiamo piu’ manco il Comandate dei Carabinieri azzz che risultato

    Mi piace

  4. fuori tema…dimmi diavoletto…ma iol consigliere Convertino, nel momento in cui diceva…tanto di cappello…..rideva? secondo me si, tanto sa fare solo quello

    Mi piace

    1. Ceglie citta’turistica?E le strade colabrodo dove le mettiamo?E il parcheggio selvaggio soprattutto in Piazza S.Antonio,nonostante il disco orario?E la puzza di fogna serale in Piazza Plebiscito?

      Mi piace

E' possibile inserire nei commenti anche video ed immagini. Copia i link ed inseriscili. Ti consiglio di non fare commenti offensivi e comunque non entrare in polemiche personali.

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...