Pecora zoppa…

Ora è tutto più chiaro!

Ferrarese è tornato, in forma più che mai, e arriva all’hotel Orientale col codazzo di sostenitori, come si addice ad un leader carismatico. Mancano solo le bandiere in stile Forza Italia. Ci sono Marcello Rollo e Ciro Argese, ovviamente. C’è Ciro Argese, raggiante e sorridente, che stringe le mani a tutti e non riconosce il fratello di Rollo. Si vede Pierino Santoro (Pdl), gli assessori comunali Giuseppe Miglietta (Api) e Raffaele Iaia (Udc), anche se ormai mettere delle sigle accanto ai nomi è un esercizio che costa fatica e può indurre in errore, visto che il panorama politico nazionale e locale cambia di giorno in giorno. Ci sono Ferruccio Di Noi e Francesco Renna. C’è mezza Francavilla Fontana. Ci sono Tony Muccio, Nuccio Della Rovere e Cosimino Bianchino, il sindacalista Ercole Saponaro (Ugl), Giampiero Epifani e Giovanni Ribezzo. In tutto saranno un centinaio di persone. Sono tanti o pochi, a seconda dei punti di vista. Di certo sono pesanti: amministratori di società partecipate (Gianluca Quarta, Francesco Arigliano) e sindaci (Pomarico, Caroli). C’è Nando Marino, presidente dell’Enel, in visita di cortesia, «perché il presidente della squadra di basket deve essere al di sopra delle parti», dice. (Fonte testi e foto: BrindisiRepot)

Poi saluta il sindaco di Ceglie Luigi Caroli e l’enfasi nel suo tono di voce tocca il picco massimo: «Il primo monocolore di centrodestra in italia!».

COMUNICATO STAMPA

Parte da Ceglie Messapica la rivoluzione di Angelino Alfano. Infatti il Sindaco Luigi Caroli, laGiunta e l’intera maggioranza della città messapica sono tutti passati con il nuovo movimento del Vice Premier e Ministro dell’Interno, Nuovo Centrodestra.
Condividiamo l’idea di Angelino Alfano di dare vita ad un ‘progetto nuovo’ con i moderati italiani – ha spiegato Luigi Caroli, Sindaco di Ceglie Messapica – E, così come si sta cercando di fare a livello nazionale e regionale, anche noi ci stiamo impegnando nella nostra città a riunire le forze moderate e riformiste, mettendo da parte gli estremisti.
Questo ‘progetto nuovo’ a Ceglie Messapica lo stiamo portando avanti già dalla scorsa estate quando, considerando le urgenze e le necessità della città ed evitando di far cadere la città nel baratro di un nuovo ed infruttuoso commissariamento dell’Ente, abbiamo deciso di varare un nuovo percorso con alcune forze politiche fino ad allora avversarie. Le varie forze politiche hanno siglato tra loro un ‘patto di corresponsabilità civile’ tra persone serie che mettono al primo posto il bene comune e non l’interesse di parte. Il nostro unico scopo è rendere Ceglie Messapica una città migliore, moderna e solidale, aprendo il nostro lavoro quotidiano alla collaborazione di tutti coloro che amano la nostra città. E altrettanto crediamo che il Nuovo Centrodestra possa fare per l’Italia.

Pecora zoppa

alla TARES ti aspetto!

Lo sappiamo tutti, il Sindaco di Ceglie Messapica mantiene le promesse e lo comunica a tutti a mezzo di lettere periodiche. Nell’ultima che ho ricevuto è scritto a chiare lettere: NON AUMENTERO’ LE TASSE!

.

Sovversivi 1900-1943.

Consigliato dal Diavoletto. Leggi tutto, clicca qui.

Tra i tanti antifascisti conosciuti da Leuzzi “nella loro semplicità” Cesare Teofilato, sindaco di Francavilla Fontana nel 1944-46, Leonardo Chirulli, calzolaio di Ceglie Messapica, Arturo Sardelli, anarchico brindisino. “Il significato della storia che ha scritto Brindisi sta in queste storie di vita. Pensavamo che il materiale scritto documentario fosse andato perso. Oggi è valorizzato come una delle più importanti fonti storiche del Novecento per comprendere le radici della democrazia”-conclude Leuzzi.

21 pensieri riguardo “Pecora zoppa…”

  1. Che vergogna hanno cambiato di nuovo , i cegliesi non amano questo continuo cambiarsi le giacchette e poi basta vedere le foto, che tristezza infinita.

    Mi piace

  2. Devo fare i complimenti al segretario cittadino del PD per aver accettato l’invito a partecipare all ‘ incontro con il nuovo gruppo dirigenziale di Forza Italia. Questa è la politica, questa è la civiltà, questi sono gli uomini che vogliamo per cambiare questa città , o di destra o di sinistra non c’è n’è frega un cazzzzzzzzzzzz . Basta con ……….. Grazie ancora piermassimo Chirulli. FORZA ITALIA for ever.

    Mi piace

    1. e certo che ci doveva venire all’incontro. oramai i ns consiglieri di centrosinistra sono i migliori alleati di nicola ciracì. e il nuovo segretario Pd non fa che continuare sulla via intrapresa. ce schif! torero camomillo

      Mi piace

  3. quindi alla prossime elezioni dovremmo votare Caroli, che si stava candidando nel PD, ma che fu eletto dal PDL, che è passato con l’UDC, che ha aderito a NCD, che veniva da AN dopo che era stato di FI.
    mah! alla faccia della coerenza!

    Mi piace

  4. Senti un poco, fammi capire, cos’è questo, Sodoma e Gomorra o la Torre di Babele?
    Tutti i nomi che hai elencato sopra hanno qualcosa in comune? Per esempio Ecclesie e Pomarico, Vincenzo e Cosimino per gli amici, come stanno con i Rollo e gli Epifani? Nuccio della Rovere, l’amico Nuccio per gli amici ed i “lettori”, va bene con tutti, stanco di stare in piedi… Il “tuo” Caroli va dove… lo porta… Argese, che fa rima, pure, con Ferrarese. Quest’ultimo che mo’ si sposa con Alfano non t’avevo detto che era berlusconiano?
    Tutti questi signori (non so come definirli diversamente, pena querele) saranno le truppe di rincalzo della nuova strategia arcoriana?! Vogliono togliere il lavoro a Letta e al pd? Non è lo stesso con D’Alema, Bersani e Finocchiaro?

    Mi piace

  5. Sono veramente belli, sotto quest’altra bandiera chissà per quanto tempo ancora?
    Ieri col centro-sinistra, oggi col centro-destra.
    Ieri con Consales, oggi… bo.
    Ieri laboratorio, oggi …casino.
    Ma Alfano non aveva proprio nessuno a Brindisi?
    poveri noi

    Mi piace

  6. Posso dire solo una cosa? Giuro che poi taccio.
    Ma a voi non viene il vomito?
    Non so, quando sento queste notizie, quando vedo certe facce, il mio pensiero arriva immediatamente alle prostitute, alle meretrici di strada. Non per moralismo o per “bacchettonismo” o per giudizi etici, noooo! Solo per quel senso di sporcizia fisica che trasmettono, per quella puzza mascherata da cento profumi, per quella falsità stampata in ogni gesto e in ogni espressione. Ma con una grande differenza: la prostituta devi andare a cercarla; questi non li hai cercati, non li hai voluti, eppure sono sempre in ogni luogo, davanti agli occhi, davanti al naso, dappertutto! Svolgono pure il loro meretricio tra gli applausi.

    Mi piace

    1. Scusate mi sono ricreduto. Più leggo sui social certi commenti lecchini, più mi convinco che non possono essere paragonati neanche alle meretrici: perchè è offensivo per la dignità di queste ultime. Sono di più, molto di più. Di più della cosa più repellente, urticante, disgustante , vomitante che MAI possiate immaginare. Viva le meretrici oneste!

      Mi piace

  7. Ma avete visto che faccia da bravi ragazzi? Se questa è la forza di Ferrarese (Caroli e la sua maggioranza cje insieme non arrivano a 1000 voti) mi sa che fa la fine di F…..ini. Comunque bisogna dare atto che Caroli è un coraggioso: non si vergogna ne del suo tradimento ne della sua bassissima giunta. Ma vete visto chi sono gli assessori presenti? al massimo hanno una terza media. Ma dai, fate il vostro lavoro che almeo quello credo lo sappiate fare.

    Mi piace

  8. Ho visto su una emittente televisiva privata la presentazione del Nuovo Centro Destra a Brindisi in un Hotel da parte di Massimo Ferrarese,posso affermare con assoluta certezza che l’altra sera a San Demetrio c’era molta piu gente,vedete le immagini della sala su Brindisi Report e vi renderete conto,Nicola,Cesare e tutti gli altri andata avanti cosi che saranno nuovamente perdenti,vedete la prima e seconda fila chi è seduto,devono solo vergognarsi,Sindaco adesso denunciami.

    Mi piace

      1. Sindaco tuo cugino di Brindisi(il comunista)che girava a Ceglie per trovare persone che si candidassero con la tua lista adesso cosa farà? DIGNITA’ CALPESTATA,VERGOGNA!!!!!!!!!

        Mi piace

        1. chi si dovrebbe vergognare secondo me sono coloro i quali si vantano di essere nella legalità e poi invece dichiarano redditi da fame. ma sci curcativ…va

          Mi piace

  9. Caroli si è’ fatto trasportare da Argese come un dilettante, chi cambia partito deve dimettersi e chiedere il giudizio degli elettori, che figuraccia.

    Mi piace

  10. Mamma mia che grande notizia ho letto sulla pagina fb di dario chirulli che il signor t(***) g(***) ? tutte le mattine si recava a brindisi per far aprire la tac a ceglie.Ma mi chiedo questo signore che lavoro fà e a che titolo andava a parlare e con chi.Siamo proprio in mezzo a una strada possibile che ancora oggi ceglie debba affidarsi queste persone che non si capisce che ruoli hanno se non quello di segretario dell’istituto musicale

    Mi piace

  11. stanno assumendo una diecina di persone per un mse con l’interinale al comune, servono o è solo campagna elettorale e poichè sull’albo pretorio non vi è nulla come possiamo leggere gli atti per capire?

    Mi piace

  12. Ai “tag” volevi indicare Vito Antonio Leuzzi e Leonardo Chirulli, ma hai sintetizzato in “Vito Antonio Chirulli”…
    Sarebbe opportuno parlare ai nostri giovani cegliesi di questi loro “tosti” e degni concittadini. Senza ricorrere a figure lontane dal nostro territorio gli si può proporre il forte esempio di impegno nel lavoro e nella politica sia del mite professore che del fiero calzolaio. Due cegliesi esmplari.

    Mi piace

E' possibile inserire nei commenti anche video ed immagini. Copia i link ed inseriscili. Ti consiglio di non fare commenti offensivi e comunque non entrare in polemiche personali.

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...