Olio esausto e diserbante

Chissà se pubblicherò mai un comunicato del Sindaco di Ceglie Messapica che bandisca l’uso dei diserbanti nel territorio comunale!

Il Diavoletto, da sempre in guerra contro i mulini a vento!

COMUNICATO STAMPA

Oggetto:  Avvio dei lavori all’impianto di Pubblica Illuminazione.

Dal 7 maggio 2013 sono partiti i lavori di revisione, riqualificazione e messa in sicurezza dell’impianto di pubblica illuminazione dell’intero abitato della città di Ceglie Messapica.

Una squadra di operai della ditta aggiudicataria dei lavori, la Smail s.p.a., da oggi sta provvedendo a sostituire i gruppi illuminanti posizionati sui pali dell’illuminazione pubblica.

Pertanto già dalla serata di oggi gli abitanti di Viale Aldo Moro beneficeranno dei nuovi proiettori di luce e, conseguentemente, potranno godere sicuramente di un flusso luminoso qualitativamente superiore a quello precedente.

Il nuovo appalto per la pubblica illuminazione, che interessa una cifra di circa 7.000.000 di euro, prevede : la gestione e la manutenzione ordinaria e straordinaria dell’impianto, comprese le attività di messa a norma ed in sicurezza dell’impianto stesso e dei quadri elettrici; la sostituzione e la riqualificazione di tutti i corpi illuminanti dell’abitato con ammodernamento tecnologico e funzionale volto al conseguimento del risparmio energetico e del contenimento dell’inquinamento luminoso.

Come Amministrazione Comunale siamo partiti da una situazione difficile, trovandoci di fronte ad un impianto di Illuminazione Pubblica non solo obsoleto, ma, soprattutto, totalmente fuori norma e quindi insicuro e pericoloso.

Ora, grazie al nostro impegno, Ceglie Messapica avrà finalmente un impianto di Pubblica degno del terzo millennio.

Anche in questo caso l’Amministrazione Comunale sta realizzando quanto promesso, impegnandosi al 100% per risolvere i problemi, ridare decoro alla città e dare maggiore sicurezza ai cittadini tutti.

.

I suoi primi 100 anni

Auguri da parte di tutta la comunità cegliese al prof. Vito Pompilio. La nostra memoria storica.

.

Magari chi ha versato l’olio esausto all’interno dell’abitazione del Sindaco di Ceglie Messapica non avrà fatto caso ma ha utilizzato inconsciamente un prodotto altamente simbolico. Ritengo che l’obiettivo principale di tutti noi che c’incontriamo sul web sia quello di migliorare la qualità della vita e penso che anche Luigi Caroli nell’accettare di candidarsi alla guida di questa comunità abbia pensato al futuro dei suoi figli. Una comunità che dovrebbe imparare rispettare il territorio tentando di emulare coloro che dal Nord Europa scelgono di trascorrere una parte della propria vita qui da noi. In Svezia non usano il diserbante per tenere “pulito” un terreno. Tornavo dal mio terreno felice di avere immortalato la bellezza di questo fiore di campo.

4 pensieri riguardo “Olio esausto e diserbante”

  1. ritengo sacrosanta la posizione di biondi sull’utilizzo dei disserbanti. non servono convegni nè prese di posizioni, ma fatti concreti. vorrei conoscere, ad esempio, quanto si utilizza il DIAZINON nel nostro territorio: Si tratta di un terribilissimo pesticida che causa tumori e leucemie. sarebbe opportuno che il Sindaco con una ordinanza ne vietasse assolutamente l’utilizzo. P.S. potremmo isituire un piccolo osservatorio, di biologi, agronomi, cittadini per portare avanti una sottoscrizione di firme e sensibilizzare la popolazione. Per quel che posso, mi piacerebbe contribuire.
    Carlo Gasparro

    "Mi piace"

  2. i veleni del palazzo e i diserbatori politici

    da qualche mese i contrasti all’interno della maggioranza sono cresciuti a dismisura con due fazioni (anche tre) : una capeggiata dal sindaco e l’altra dal dottore presidente del consiglio comunale che certo non le manda a dire quando qualcuno non sta ai suoi ordini e rompe continuamente i coglioni come luigi, il ragioniere, che ragiona troppo spesso con la sua testa.
    il sindaco è specializzato a far di conto, l’altro a buttare giù amministrazioni quando vanno contro gli interessi della sua comunità politica e amicale.
    badate bene che la cittadina non c’entra un cazzo nei progetti del secondo, non ha mai centrato un cazzo e suona quantomeno ipocrita il comunicato della maggioranza che vuol battersi contro l’intorpedimento della vita amministrativa quando è sotto gli occhi di tutti la lotta dura tra i due e non si sa su che cosa (si fa per dire, visto il continuo ritiro di deleghe).
    anche l’opposizione parla di questa minaccia ma omette di denunciare il tentativo del presidente del consiglio comunale da mesi a questa parte di trescare sempre sottobanco (altro che trasparenza !) contro una parte della maggioranza quella capeggiata da luigi, tresca che ha fatto sbollire il capogruppo in consiglio del pdl cataldo rodio che non era stato avvertito delle assenze per boicottare il sindaco con le conseguenze dimissioni di rodio.
    ipocriti e bugiardi , questi sono i compagni di viaggio di luigi.
    e ora si trovano a condannare un attentato intimidatorio mentre (….. RIMOSSO DAL BLOGGER. IL COMMENTO FA RIFERIMENTO A FATTI PRECISI E NON DI NATURA POLITICA CHE NULLA HANNO A CHE FARE CON LO SPIRITO DI QUESTO BLOG. OVVIAMENTE POSSO PUBBLICARE TUTTO SE C’E’ LA FIRMA DELL’AUTORE).
    io non lo voglio credere e di certo è uno o forse più di uno che si tiene aggiornato sulle cronache del palazzo e non legge solo la gazzetta dello sport.
    così si arriva al dunque: che farà adesso luigi? farà l’eroe o il don chisciotte contro i mulini a vento di criminali incalliti , continuerà a lottare contro i nemici amici della sua stessa maggioranza o seguirà il consiglio dell’attentatore di togliersi dai coglioni?
    di certo il livello dello scontro si è alzato e non si vede alcuna via d’uscita impallati come sono a farsi la guerra. si abbasseranno i toni e per far cosa?
    credo che luigi dovrebbe denunciare i suoi contendenti uscendo allo scoperto, dicendoci magari su cosa gli fanno la guerra di modo che i cittadini ne vengano coinvolti perchè si tratta della loro città , della loro vita e non quella di qualche vandalo della politica.
    ci dica luigi siamo tutti orecchi.
    ac

    "Mi piace"

E' possibile inserire nei commenti anche video ed immagini. Copia i link ed inseriscili. Ti consiglio di non fare commenti offensivi e comunque non entrare in polemiche personali.

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...