Stavolta non sarà facile

Si tratta della puntata girata a Ceglie Messapica la scorsa estate!

Il grande spettacolo della finta democrazia è iniziato. La gara è a chi le spara più grosse. Basta sintonizzarsi un po’ sulle varie televisioni per vedere quanto sono bravi e quanto hanno a cuore il nostro bene. Ed intanto decidono tutti insieme di dichiarare guerra al Mali, facendo carta straccia della Costituzione che ripudia la guerra, così come hanno deciso TUTTI INSIEME questo ultimo anno, regalandoci lacrime e sangue, tanto gli Italiani sono solo dei beoti e se le bevono tutte. Credono addirittura all’esistenza di un briciolo di umanità in quegli occhi glaciali di quell’androide chiamato Monti.

E nel nostro piccolo ambiente, non facciamoci turlupinare da questi quattro sgherri. Pensiamo al futuro dei nostri figli. Pensiamo ad una comunità solidale che prova a rialzarsi ed a creare qualcosa di nuovo che ci dia speranza. Smascheriamo le piccole e grosse bugie, le promesse scritte sul ghiaccio, le ipocrisie e le nefandezze. Mettiamogli il nostro fiato sul collo. Facciamogli capire che tutto quello che dicono ce lo segniamo ed al momento giusto glielo rinfacceremo! La rete non dimentica (leggi qui) … ed il Diavoletto nemmeno!

12 pensieri riguardo “Stavolta non sarà facile”

  1. se il vostro eroe non sa distinguere un ladro e un cattivo politico è meglio che lasci perdere non solo la politica ma anche la magistratura perchè di masanielli ce ne sono anche troppi intruppati tra i pm di questa giustizia non solo malata ma putrescente e dannamente politicizzata che garantisce solo chi sta dalla loro parte.
    Il suo ex collega dipietro ha preso tangenti ed ha rubato, ripeto rubato, insieme alla moglie e alla segretaria dell’idv una cosa come tredici milioni di euro…pensate che si possa andare in giro come FA IL VOSTRO EROE CON QUESTO MASCALZONE?
    ac
    e mò basta perchè siete proprio dei rincoglioniti.

    "Mi piace"

  2. i miei commenti educatone che non sei altro non sono a favore di berlusca ma sono a sfavore di quanti credono di essere migliori di lui, almeno in politica!
    tu votando ingroia voti anche quel delinquente di dipietro che ha finanziato con i soldi rubati a te e a me, allo stato per il bene della sua famiglia, la campagna elettorale del tuo sedicente eroe il cui campo di battaglia è stato semplicemente quello di fare un’antimafia da supermercato salvo passare alla politica quando in magistratura gli hanno impedito di fare ancora il masaniello invece di un pm ligio alla legge!
    ossequi!
    ac

    "Mi piace"

    1. Sono il commentatore delle 8.55 (nota per Pietro: uomo) non capisco caro ac quando parla di antimafia da supermercato e masaniello, il sig. Ingroia semplicemente ha messo in gioco la sua vita, la sua e quella dei suoi famigliari, per il bene comune. Allora lo faccia lei se ne e’ capace oppure, per favore, si limiti al dovuto rispetto…

      "Mi piace"

      1. Con piacere prendo “nota” e chiedo scusa molto volentieri nel constatare che la gentilezza e la pacatezza, unite all’amore per la pratica della verità, non hanno preferenza di “genere”.
        Grazie
        Pietro

        "Mi piace"

  3. pietro lasciati andare…o sei un fesso o lo fai, anche male.
    Se Ingroia vuol fare la morale, atteggiarsi a fare il rivoluzionario non deve compiere passi falsi e ti spiego per il tuo cervello ingessato: non poteva candidarsi a palermo perchè ineleggibile e invece lo troviamo lì a fare campagna elettorale e primo nella lista: vuol fare il rivoluzionario cominciando a non rispettare le leggi? bene, ma non deve far la morale agli altri non ne ha la statura nè il diritto. Dalle liste ha fatto fuori il rappresentante delle agende rosse dei borsellino, poi dell’associazione dei georgofili di firenze che speravano in lui…tutti mandati a fare in culo proprio da buon professionista dell’antimafia ma di quelli di cui parlava sciascia non di quelli seri.
    Si è alleato con dipietro che per non sparire col suo partito si è nascosto tra i rivoluzionari alla matriciana e dimmi un pò tu che ne può uscir fuori tra un finto rivoluzionario e un ladro conclamato.
    quindi è inutile che ti scaldi ti cito fatti non impressioni di settembre o di febbraio: fatti capace non sei l’unico fesso a cui ingroia e dipietro ruberanno il voto!

    "Mi piace"

    1. scusate se mi intrometto tra la diatriba tra Pietro e AC ma a quest’ultimo vorrei dire: ok tutto vero ciò che espone, pur tuttavia meglio farsi rubare un voto dall’eroe Ingroia (perchè di un eroe si tratta e chiunque fa lotta alla mafia e ha il coraggio di parlarne lo è) che farselo rubare dal Nano di plastica o dal PD (Partito Dementi)

      "Mi piace"

      1. Cara e Gentile Commentatrice
        innanzitutto devo esprimerti tutta la mia ammirazione perché anche il tuo commento odierno ha dell’eroismo, considerato che per difendere Ingroia e il sottoscritto ti sei esposta a sicura rappresaglia di insulti e contumelie!
        Quindi un grazie sincero perché non metti nello stesso fascio gli onesti ed i disonesti.
        In terzo luogo devo precisare che non c’è “diatriba” tra me e il nominato “AC”: piuttosto c’è incompatibilità totale tra me ed un anonimo farabutto che riempie queste pagine di insulti e falsità a beneficio di quello che tu chiami “nano di plastica” e di tutti i suoi complici, partito dei dementi compreso.
        Con l’aggravante che brava gente che vorrebbe intervenire in questo democratico blog s’impaurisce e scappa via disgustata.
        Infine un ringraziamento proprio a nome di questi ultimi, che, forse grazie a te, riprenderanno fiato e coraggio.
        Grazie
        Pietro

        "Mi piace"

  4. Credo sia doveroso da parte di tutta la popolazione cegliese, alla fine del suo mandato elettorale, esprimere tutta la propria gratidutine all’on. Sardella per i servizi resi alla città. Un grazie di cuore: PPPPPPPPPPPPPPPPPPPPPPPPPPPPPPPPPPPPPPPPPPPPPPPPPPPPPPPPPPPPPPRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRR

    "Mi piace"

  5. Ehi, a…cci!
    Prima di parlare a sproposito di Ingroia sciacquati la bocca e sbattiti la testa al muro.
    Anonimo o meno non ti vedo! Stronzo! E vaffanculo! Imbecille!
    Riprovaci con nome e cognome! Stronzo!
    Pietro

    "Mi piace"

  6. maquillage…
    fervono i lavori in corso verdi in casa socialista: il consigliere democristiano (alleato del governo caroli presieduto da quella cima di nicola, the president ), nonchè ottimo artigiano imprenditore, ha presieduto alla posa in opera del primo scalino della casa del candidato alla camera sotto la supervisione di un altro imprenditore locale rappresentante dei commercianti cegliesi, forse perchè rotto da anni. A fianco dello scalino nuovo, di certo presagio di fervide attese e scalate, vividi ciclamini nella loro “pila” di pietra che di certo hanno deluso quanti, con l’imminenza della campagna carnevalesca delle elezioni politiche, immaginassero sentimentali e riconoscenti garofani non necessariamente rossi.
    Da voci insistenti pare sia stata chiesta l’autorizzazione all’ufficio tecnico comunale e al coro di ingegneri- tecnici- architetti invidiatoci persino da Lecce, della installazione di una edicola votiva col ritratto del nostro cittadin0 candidato che per via della posizione incerta nella lista, ha deciso di aprire questo spazio di pregheria per i sudditi leccesi di ceglie, per gli amici, per i suoi elettori per quanti ritengono il loro concittadino Nicola una scelta da 10 e lode , come lo ha definito il suo impresario leccese, capoclan di berlusconi in puglia Fitto.
    A breve, sarà posizionato un piccolo leggio in legno fornito dal suo amico di via martina, su cui i cittadini sudditi leccesi abitanti in ceglie, potranno apporre la loro firma di sostegno ( il voto dopo) alla candidatura, di incoraggiamento perchè per ora non serve altro. A fianco un salvadanaio per l’obolo di finanziamento alla campagna elettorale, necessario per qualche spesuccia corrente perchè per quella grossa, tipo manifesti con faccione trextre, ci penserà il partito attraverso i soldi del finanziamento pubblico ai partiti ovvero quelli che rubano ai noi cittadini nonostante ci stiano sulle palle. ( In Liguria quelli di dipietro hanno messo a fattura anche le mutande: alla loro rivoluzione civile con ingroia mica si può andare con le mutande sporche!).
    Corso Verdi sarà soggetto ad una pulizia generale a cominciare dalle gigomme nere sulle chianche false e l’apertura delle udienze avverrà a breve e si aspetta da un momento all’altro un comunicato dell’ufficio stampa del comune leccese.
    Il sindaco Caroli prima del voto anticiperà la conferenza stampa di fine mandato
    per assicurare che le cose promesse al candidato (maquillage, gigomme, edicola votiva, chiusura al traffico anche la notte…) sono state mantenute.
    Appena sarà reso noto l’orario di ricevimento sarà distribuito una brochure a cura dell’ufficio stampa del comune leccese, in cui si spiegherà cosa chiedere e non chiedere al candidato onorevole perchè questo ha dato parola che non venderà fumo e non farà promesse che non potrà mantenere e per i miracoli, che, dobbiamo dire, gli riescono abbastanza spesso, si sta attrezzando per accontentare amici ed elettori leccesi.
    Queste sono le prime note del diario di un candidato alla camera che dal suo decimo posto in lista ha deciso di suonargliele a tutti gli altri candidati pur di riuscire nell’impresa ( che non gli auguriamo) e nei prossimi giorni sarà reso noto , sempre dall’ufficio stampa del comune leccese, le tappe cittadine-extracittadine-campagnole del tour dei musicanti del conservatorio leccese.
    ad majora
    a…cci sua

    "Mi piace"

E' possibile inserire nei commenti anche video ed immagini. Copia i link ed inseriscili. Ti consiglio di non fare commenti offensivi e comunque non entrare in polemiche personali.

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...