Eclissi

.
..

VIVA LEI !

Toccatemi tutto, ma non toccatemi MINA!
“Vorrei già richiudere l’oblò e impegnarmi a emulsionare una buona maionese con le uova fresche, quelle dei giornali precedentemente citati, appunto. Sarà meglio. Mi concedo solo un piccolo momento per un’incazzatura. Che bassezza, la povertà di questa iconografia da strapazzo. Le similitudini per la tua antidemocraticità, per il tuo qualunquismo, per la tua voglia di reclamizzarti sono pezzi disordinati di ineleganza, al limite del ridicolo. O della querela. Ne vedremo delle belle, temo. Tu va’, dritto come un fuso. Corri Forrest, corri…” 
Firmato: Mina  … continua qui.

.
.
Vignetta alla “PIETROSANTO

Ormai chi segue questo blog lo conosce abbastanza bene. Basta andare nei “commenti” per leggere i suoi interventi. Nato a Ceglie Messapica, emigrato a Brindisi ma cittadino del mondo.  Un rapporto di odio – amore con la religione e con la sua terra. Ha scritto vari libri ed ora con la complicità di Giacomo Nigro titolare del blog Cegliesi nel mondo ci offre gratuitamente la sua Eclissi. Un racconto affascinante che parte dal cimitero sotterraneo della Chiesa Madre di Ceglie.  Da leggere tutto d’un fiato. Clicca qui.

Aspettando il 18 ottobre continuiamo ad analizzare le mosse sempre più sgangherate del più grande bluff della politica italiana dal dopoguerra ad oggi.
…la mossa sarebbe stata determinata da un aumento del prezzo politico del suo ritiro o del suo aiuto nella competizione, visto che almeno ad oggi potrebbe risultare determinante. In Puglia una parte del Pd vorrebbe approfittare delle questioni giudiziarie per tentare di farlo cadere. E questi vanno subito fermati. A Roma invece, avrebbe bisogno di garantirsi più posti sicuri tra i suoi fedelissimi da portare in Parlamento. Si parla di almeno una trentina e siccome Sel, dove tra l’altro sta aumentando l’opposizione interna, non può farcela da sola e comunque deve alternare i posti dei vendoliani con quelli delle altre correnti, una parte di questi fedelissimi dovrebbero essere candidati direttamente nella lista del Pd.  Antonio Calitri su Italia Oggi.