Dormono sulla collina

.

NON AL DENARO, NON ALL’AMORE, NE’ AL CIELO

«Si direbbe che per Lee Masters la morte – la fine del tempo – è l’attimo decisivo che dalla selva dei simboli personali ne ha staccato uno con violenza, e l’ha saldato, inchiodato per sempre all’anima.»

Cesare Pavese

Tommaso ci ha parlato con questi versi e ci ha salutato con questa canzone.

I suoi  funerali sono previsti per le 16.

.

Le ultime parole famose:

«Il campetto da calcio – spiega il sindaco, Cosimo Pomarico – è utile alla comunità e ai nostri giovani che possono fare riferimento ad un centro sempre a loro disposizione. C’è una scuola calcio per i bambini molto frequentata e una palestra dove tanti ragazzi si ritrovano per tenersi in forma. Un impianto del genere non c’era in città, mentre di siti archeologici qui a Oria, ve ne sono tanti» Leggi tutto.

“Troppi siti”

Il sindaco di Oria ovviamente non si riferisce ai siti internet. Sarebbe un peccato ad esempio censurare una voce libera qual’è quella del blogger Franco Arpa. Vai a trovarlo, clicca qui.

2 pensieri riguardo “Dormono sulla collina”

  1. Ormai i vescovi di questa “chiesa” sembrano affamati “venditori” di aree edificabili.
    Ho cercato la visione aerea di quel campetto per legittima curiosità, perché nella mia età verdissima mi sono azzardato a fare da educatore in quella casa.
    Si tratta di una brutta botta al cuore. E pensare che i padri (vincenziani) facevano una vita quasi francescana! Se si escludono il direttore e l’economo (dei quali non si può parlare meno che bene!), che per muoversi avevano un’autovettura nuova (fiat) della congregazione, gli altri facevano autentica vita monacale e tiravano avanti grazie alle “elemosine” che raccoglievano i loro confratelli quando andavano in giro a predicare novene e tridui (eravamo alla metà degli anni sessanta). Alla faccia della povertà: chi è il padrone di quel campetto doppiamente sacrilego?
    Per Mimino: caro Mimino hai pisciato proprio fuori con i siti!

    Pietro Santo

    "Mi piace"

E' possibile inserire nei commenti anche video ed immagini. Copia i link ed inseriscili. Ti consiglio di non fare commenti offensivi e comunque non entrare in polemiche personali.

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...